Condividiamo Conoscenza
Condividiamo Conoscenza
Cerfoglio: Dalle Origini alla Coltivazione


Cerfoglio: Dalle Origini alla Coltivazione
Alla scoperta del cerfoglio e tutto quello che c'è da sapere.

Cerfoglio: Dalle Origini alla Coltivazione

In questo articolo parleremo di un altro prodotto che cresce spontaneo in natura, anche lui interessante sotto tutti i punti di vista, stiamo parlando del cerfoglio un lontano parente del prezzemolo. A questo punto, come facciamo sempre, imbarchiamoci nel nostro immaginario e fantastico viaggio della conoscenza ed andiamo a conoscere meglio il Cerfoglio.

Il Cerfoglio: Le sue origini


Quante volte ci siamo trovati a tavola con gli amici, a discutere l'origine del frutto che stiamo mangiando, magari facendoci sopra delle scommesse. In questo articolo troveremo la risposta a tutto ciò. Il cerfoglio è una pianta annuale importata in Europa dai romani dalla Russia meridionale, dal Caucaso o dal Medioriente; si è ormai naturalizzata nella flora americana, nord africana, ed europea ed infatti cresce spontanea nei boschi e nei prati. In Italia è piuttosto raro trovare il Cerfoglio fresco, mentre è molto diffuso quello essiccato dal sapore più pungente.

Descrizione della pianta


Ci sono tante piante che crescono spontanee, che molti di noi non conosciamo ed il Cerfoglio è proprio una di queste. In questo articolo troveremo molte cose su questa pianta, ma come è nostra consuetudine fare, iniziamo proprio descrivendola:

Il Cerfoglio (Anthriscus Cerefolium) è una pianta annuale, che cresce in modo spontaneo, appartiene alla famiglia delle Apicee molto simile alla pianta del Prezzemolo ed è una pianta erbacea. E' alta mediamente dai 40 ai 70 centimetri e le sue foglie sono piuttosto piccole e di colore verde chiaro. I fiori sono bianchi, mentre i frutti sono lunghi 1 centimetro e sono di forma ovale. In cucina le foglie di Cerfoglio sono utilizzate per aromatizzare diverse pietanze.

Terreno, Semina, Coltivazione, Raccolta e Conservazione del Cerfoglio
Addentriamoci in questa pianta per scoprire in modo più dettagliato altre interessanti cose.

Terreno


Il terreno deve essere ben drenato e soffice: più il terreno è ricco di organico e più il Cerfoglio ha aroma delicato. Il cerfoglio può essere coltivato nell'orto oppure nei vasi del balcone di casa. E' facile trovarlo allo stato selvatico in tutta Europa.

Semina


Il Cerfoglio si sviluppa meglio se viene seminato all'inizio della primavera, per garantire piante rigogliose e compatte. La semina si fa a spaglio o in file da 20-30cm tra di loro, hanno un ciclo molto breve per cui si riproduce da seme, effettuando semine scalari ogni 15-20 giorni circa.

Coltivazione


La coltivazione è la parte più impegnativa, vediamo come affrontarla: questa pianta ama le posizione soleggiate o a mezza ombra. Quando le piantine spunteranno, si deve procedere al diradamento eliminando le piantine più deboli e lasciando uno spazio di circa 20cm tra loro e quelle più robuste. Bisogna innaffiare regolarmente in primavera / estate.

Malattie e Parassiti


Questa pianta si può ritenere fortunata perché difficilmente viene attaccata da malattie e da parassiti, grazie al fatto che è molto rustica, ovvero è una pianta molto forte in grado di supportare anche le basse temperature, che in alcune zone possono arrivare spesso ad essere inferiori a zero gradi, ma non è tutto: Infatti per rustica si intende anche una pianta in grado di resistere a forti sbalzi di temperatura, a condizioni estreme di siccità e/od umidita, a terricci indifferentemente acidi od alcalini, poveri, argillosi, sabbiosi etc. Questo è quel che s'intende - nel gergo giardinicolo - col termine 'pianta rustica', che dunque non sta per 'pianta di campagna poco raffinata', come ci spiega il sito Compagniadelgiardinaggio.it

Proprietà nutrizionali del Cerfoglio


Il Cerfoglio è ricco di vitamina C, Carotene è di Magnesio. Grazie al fatto di ritrovarsi queste proprietà è un ottimo aiuto naturale per il fegato, ma anche per svolgere la digestione ed è soprattutto benefico alla circolazione del sangue. Infatti viene usato anche nei farmaci per curare geloni, contusioni, punture d'insetti e pelle arrossata (da fonte medica).

- Acidi grassi, monoinsaturi g 1.399;
- Acidi grassi, polinsaturi g 1.8;
- Acidi grassi, saturi g 0.169;
- Acido ascorbico (Vit. C) mg 50;
- Acido folico (Vit. B9 o M o Folacina) mcg 0;
- Acqua g 7.2;
- Calcio mg 1346;
- Carboidrati g 49.1;
- Ceneri g 16.6;
- Cobalamina (Vit. B12) mcg 0;
- Colecalcifenolo (Vit. D) IU 0;
- Colesterolo mg 0;
- Ferro mg 31.95;
- Fibre g 11.3;
- Folati, totali mcg 274;
- Folato alimentare mcg 274;
- Folato, DFE mcg_DFE 274;
- Fosforo mg 450;
- Grassi g 3.9;
- Magnesio mg 130;
- Manganese mg 2.1;
- Minerali;
- Niacina (Vit. B3) mg 5.4;
- Piridossina (Vit. B6) mg 0.93;
- Potassio mg 4740;
- Proteine g 23.2;
- Rame mg 0.44;
- Retinolo (Vit. A) mcg 0;
- Riboflavina (Vit. B2) mg 0.68;
- Selenio mcg 29.3;
- Sodio mg 83;
- Tiamina (Vit. B1) mg 0.38;
- Vitamina A, IU IU 5850;
- Vitamina A, RAE mcg_RAE 293;
- Vitamina D (D2+D3) mcg 0;
- Vitamine;
- Zinco mg 8.8;

I consigli dell'Erboristeria


Sono molti gli infusi o tisane attribuiti al cerfoglio, tuttavia qui ne elencheremo solo alcune come esempio.

1 - Al cerfoglio vengono attribuite proprietà diuretiche straordinarie. Vediamo come preparare questa ricetta: versiamo in un litro di acqua calda, 4 cucchiai di foglioline, facciamo bollire per 5 minuti, filtriamo e beviamo 2-3 tazze al giorno.

2 - Le tisane ottenute dalle radici possono essere di aiuto per combattere le depressione.

3 - Il succo fresco di Cerfoglio è consigliato per l'arrossamento delle natiche dei bambini.

4 - Molto utile per fare diminuire i dolori alla milza.

5 - Gli impacchi di Cerfoglio rendono la pelle tonica e meno grassa, in più sono utili contro l'invecchiamento della pelle e le rughe.

6 - Il succo fresco di Cerfoglio aggiunto ad una tazza di latte tiepido costituisce un buon calmante per la tosse, stimola l'appetito e la digestione.

7 - E' un ottimo depurativo primaverile: prendiamo un cucchiaio di foglioline di Cerfoglio, li versiamo in una tazza con acqua calda, copriamo e filtriamo dopo 10 minuti e aggiungiamo un cucchiaino di miele. Infine beviamone una tazza la mattina ed una la sera.

Passiamo a qualche nota di curiosità, ma attenzione, se siano vere o false bisogna sperimentarle, come il detto provare per credere. E' utile mettere dei ramoscelli di Cerfoglio negli armadietti della cucina per mantenere lontane le formiche. Gli agricoltori sono soliti piantare cespugli di Cerfoglio per attirare le lumache in modo che non passano danneggiare le coltivazione circostanti.

Uso in Cucina


Il Cerfoglio ha un impiego in cucina molto simile a quello del prezzemolo di cui ne è un lontano parente. Può essere aggiunto nelle zuppe, nelle minestre, nella carne bianca come ad esempio coniglio e pollo, nelle uova e si accompagna bene con i Fagioli, le Fave ed i Piselli. E' importante aggiungere il Cerfoglio a fine cottura, così le sue proprietà ed il suo gusto piacevole non si disperdano.

Un ultimo consiglio
Evitiamo di mettere il cerfoglio nel congelatore perché perderebbe l'aroma.




Lascia un Commento
A proposito di Orto, vedi anche:
Come Coltivare la Cipolla in Casa o in Giardino - Ecco tutto quello che devi sapere sulla Cipolla e come coltivarla anche in casa.
Come Preparare il Terreno per Coltivare Frutta e Verdura - Ecco tutto quello che c'è da fare per avere un terreno produttivo.
Come Coltivare il Peperoncino - Alla scoperta del Peperoncino: Dalla coltivazione alle Proprietà nutruzionali.
Come Coltivare i Funghi in Giardino o in Casa - Ecco come avere i funghi sempre in casa e spendere poco.
Come Coltivare il Pomodoro - Coltivazione, Origine e Proprietà Nutrizionali dei Pomodoro.
Dalla Categoria Giardino
Come Rimuovere il Giallo che si Forma nella Plastica di Tavoli e Sedie da Giardino - Ecco come eliminare l'ingiallimento della plastica dai mobili del giardino.
Come Fare un Orto Sinergico - Creiamo insieme il nostro orto singerco.
Come Realizzare un Impianto di Irrigazione Interrata - Realizziamo da soli un impianto per irrigare le nostre piante in modo automatico.
Come Potare gli Alberi Secolari - Ecco una completissima guida per eseguire la potatura degli alberi.
Come Coltivare la Cipolla in Casa o in Giardino - Ecco tutto quello che devi sapere sulla Cipolla e come coltivarla anche in casa.
Come Preparare il Terreno per Coltivare Frutta e Verdura - Ecco tutto quello che c'è da fare per avere un terreno produttivo.

^^