10 Cose Curiose su Resident Evil 1 - Il Gioco
Home Page   Feed RSS   Store   TV Web   Lotto   Privacy   Teletec.it
Home   Store   TV   Lotto

10 Cose Curiose su Resident Evil 1 - Il Gioco



Ecco 10 cose curiose che forse non sai sul gioco Resident Evil 1. Scopriamole insieme.



Scopriamo 10 fatti interessanti e curiosi su Resident Evil, un gioco survival horror apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. Benvenuti su BeliceWeb e buona continuazione.

Resident Evil 1 - Il Gioco
Resident Evil è un videogioco in terza persona, di genere 'survival horror', sviluppato da Capcom, una software house giapponese tra le più famose al mondo nata nel 1979 a Osaka con il nome di Japan Capsule Computers (il nome attuale è infatti un acronimo di Capsule Computers). Tra i videogiochi creati dalla casa di Osaka i più noti sono Street Fighter, Final Fight, Devil May Cry, Dino Crisis, Mega Man, Ghosts'n Goblins, Ghouls'n Ghosts, l'arcade Captain Commando ed ovviamente Resident Evil, al quale dedichiamo questo speciale. Ed ecco quindi 10 cose curiose su Resident Evil 1, il 'survival horror' della Capcom.

Numero 10 - Un Nuovo Genere

Il termine 'survival horror', (letteralmente 'horror di sopravvivenza') definisce una categoria di videogiochi basati sulla sopravvivenza del personaggio giocato in un'atmosfera di paura e suspense. Fu proprio Capcom ad utilizzare questo termine per la prima volta nella storia dei videogiochi, riferendosi appunto a Resident Evil.

Numero 9 - Il Nome Originale

Anche se è conosciuto come Resident Evil (Cattivo residente o cattivo ospite), il titolo originale è Bio Hazard, titolo utilizzato solo in Giappone. L'intera saga di Resident Evil è stata creata da Shinji Mikami e Tokuro Fujiwara.

Shinji Mikami
(Mikami Shinji; Iwakuni, 11 agosto 1965) è un autore di videogiochi giapponese, noto per aver creato la saga survival horror Resident Evil. Ha inoltre contribuito ad alcuni dei più popolari franchise della Capcom, a partire dalla quinta generazione, quali ad esempio: Dino Crisis, Viewtiful Joe, Devil May Cry, e Ace Attorney. inoltre il creatore degli sparatutto in terza persona Resident Evil 4 e Vanquish.

Tokuro Fujiwara

Tokuro Fujiwara (Fujiwara Tokuro) è un autore di videogiochi giapponese. Ideatore di Ghosts 'n Goblins e Tombi!, è il produttore della serie Mega Man e dei videogiochi Final Fight 2 e Resident Evil. Nel 1982 viene assunto da Konami. Dal 1983 lavora per Capcom fino al 1996, quando fonda la Whoopee Camp.

Numero 8 - La Prima Apparizione di Resident Evil 1

Resident Evil 1 è uscito nel 1996 su PlayStation ed è stato successivamente convertito per il Sega Saturn e PC, più tardi è stato ripubblicato due volte su PlayStation nella versione Director's Cut (Scene extra). All'epoca la Capcom introdusse nel gioco attori reali e realizzò una massiccia campagna pubblicitaria, ma in seguito dichiarò che era molto preoccupata per gli enormi investimenti fatti sul gioco e che non avrebbe mai fatto più un'operazione del genere, ritenuta molto pericolosa. Nonostante le infondate preoccupazioni della Capcom, Resident Evil non solo diventò un gioco di successo in tutto il mondo, ma anche un media franchise, ovvero un marchio commerciale, che ha potuto contare a fine dicembre del 2017 su 123 titoli (tra cui ripubblicazioni) e le copie vendute della serie ammontano a 82 milioni di unità. Oltre a questo anche romanzi di successo, manga e i film interpretati dalla bellissima Milla Jovovich. Infatti il successo di questo franchise ha causato la nascita di diversi videogiochi, fumetti, libri e film hollywoodiani sulla serie. Mentre i giochi seguono una cronologia, vi sono diverse alterazioni nella trama dei film, che vengono considerati storie a parte.

Numero 7 - Le Origini e le Ispirazioni

Resident Evil si ispira a giochi usciti in precedenza, come 'Sweet Home', un videogioco di ruolo del 1989 pubblicato sempre dalla stessa Capcom su Nintendo Famicom. Il gioco è basato sul film horror omonimo, ed è un precursore di Resident Evil, spesso indicato come il primo titolo di genere survival horror. Il gioco è stato sviluppato e distribuito nel solo mercato nipponico, ma anni dopo ha visto enorme diffusione nel resto del mondo grazie ad una rom amatoriale tradotta in inglese. Nel 2010 è stato inserito nella classifica degli 11 migliori survival horror redatta da UGO.

Il team di Resident Evil ha inoltre preso spunto anche da 'Alone in the Dark', un videogioco ideato da Frédérick Raynal e distribuito da Infogrames nel 1992 che a sua volta si è ispirato alle opere di H.P. Lovecraft, uno scrittore, poeta, critico letterario e saggista statunitense, riconosciuto tra i maggiori scrittori di letteratura horror insieme ad Edgar Allan Poe.

La maggiore ispirazione deriva però dai film di George Romero, considerato un maestro del genere horror. Il suo film 'La notte dei morti viventi' è ritenuto un film di culto e ha lanciato nel cinema il tema dell'apocalisse zombi, in cui viene dipinta la paura e il terrore con il volto dei non morti.

Numero 6 - La Trama

Nonostante varie ispirazioni, Resident Evil 1 sembra non trovare all'inizio una trama ben chiara e definita. Il primo capitolo sembra infatti più che altro una cozzaglia di tante buone idee messe assieme, ma senza ancora una vera storia, anche se dagli episodi successivi la saga va prendendo forma.

Il primo gioco è ambientato nel 1998 (ovvero 2 anni nel futuro rispetto alla produzione del gioco). Il tutto inizia con un video che presenta i membri della squadra Alpha, la S.T.A.R.S. ovvero 'Special Tactics And Rescue Service' (squadra tattiche speciali e salvataggio) un reparto speciale immaginario della polizia degli Stati Uniti, formato da Chris Redfield, Jill Valentine, Albert Wesker, Barry Burton, Joseph Frost e Brad Vickers. Il gruppo atterra con un elicottero nei pressi di una villa tra le montagne Arklay di Raccoon City, (letteralmente 'Città del procione'), una città immaginaria del Midwest statunitense, per investigare su alcuni strani omicidi avvenuti nei pressi e per recuperare la squadra Bravo, inviata in precedenza ad indagare sul caso, ma misteriosamente scomparsa.

Il giocatore dovrà impersonare uno dei 2 protagonisti, Jill Valentine o Chris Redfield e deve investigare sugli esperimenti condotti dall'Umbrella, trovare eventuali superstiti del team Bravo e cercare di infine di scappare sano e salvo.

Numero 5 - Jill Valentine

Jill Valentine è una poliziotta membro di una unità speciale chiamata S.T.A.R.S., che esercita presso Raccoon City. Jill è particolarmente abile con le armi bianche, e scassina le serrature molto rapidamente. Appare come una donna risoluta e molto testarda, fattore che sorprende e innervosisce spesso i suoi alleati. La sua caparbietà si rivela tuttavia spesso la sua salvezza.

Numero 4 - Chris Redfield

Chris Redfield all'inizio lavora come poliziotto all'interno della S.T.A.R.S., ma successivamente diventerà un agente della B.S.A.A. (Bioterrorism Security Assessment Alliance), un ramo governativo che si occupa del rilevamento e la neutralizzazione delle armi biologiche. Egli emerge per le sue abilità di tiratore scelto, ha una personalità semplice e insieme caustica: sebbene egli riesca a farsi facilmente apprezzare dai suoi colleghi, la sua natura orgogliosa e conflittuale prende spesso il sopravvento, impedendogli di integrarsi adeguatamente in un gruppo.

Numero 3 - La Umbrella Corporation

La Umbrella Inc. è una società immaginaria di biotecnologia e una grande industria internazionale i cui interessi includono farmaceutica, apparecchi medici, difesa e computer, oltre a operazioni clandestine che usano l'ingegneria genetica e le armi biologiche. La compagnia inoltre produce cosmetici e beni di consumo. Un settore di interesse particolare per l'Umbrella è quello di un reparto di contenimento addestrato al salvataggio, riconoscimento e operazioni para-militari. In aggiunta a questo reparto di contenimento, l'azienda ha un reparto aereo, dotato di una flotta di aerei monomotori a getto da attacco al suolo AV-8B Harrier, aerei cargo C-130water capaci di atterraggi acquatici, elicotteri cargo CH-53 Sea Stallion, elicotteri d'attacco Hughes H-6 'Little Bird' e altri mezzi per uso militare. La società usa queste risorse per assicurare e proteggere i propri interessi oltre ai suoi impiegati di alto profilo.

Numero 2 - Le Censure

Il gioco fu pesantemente censurato nella versione occidentale. Molti filmati furono tagliati, come furono rimossi anche alcune scene di gioco, ad esempio la morte del personaggio e del conseguente sanguinamento venne resa più blanda. Anche i dialoghi subirono una censura e a quel punto anche la versione giapponese fu leggermente censurata, mostrando ad esempio il filmato introduttivo in bianco e nero.

Numero 1 - Resident Evil 1.5

Non tutti sanno che dopo Resident Evil 1 venne creata la versione 1.5, un capitolo della saga che non vide mai la luce. Tale versione doveva essere Resident Evil 2, ma il progetto venne chiuso ed abbandonato. E' possibile scaricare e giocare gratuitamente a tale versione seguendo questo link:

Come Scaricare e Giocare a Resident Evil 1.5


Approfondimenti

Guida by PcGuida.com
www.pcguida.com

Condivi questo contenuto







Altri contenuti
Come Funziona TIM Advance 4.5G con 40 GB e Minuti Illimitati a 19,99 - Aprile 2020

Come Funziona TIM Junior con Giga, Chiamate e Tim Protect a 7 Euro per i più Giovani - Aprile 2020

Come Funziona Ricarica Special 10 Euro di Wind - Giga e Minuti illimitati per 24 ore - Aprile 2020

Come Funziona Ricarica Special 5 Euro di Wind - Giga e Minuti illimitati per 24 ore - Aprile 2020

Come Funziona All Inclusive Young Easy Pay 60 con 60 GIGA a 11,99 - Aprile 2020

Come Funziona Wind Family 100 Giga con 100 GB, Minuti Illimitati e Smartphone Huawei a 17,99 - Dicembre

Come Funziona All Inclusive Senior di Wind con 2 GB e Minuti Illimitati a 9,99 per gli Over 60 - Aprile 2020

Come Funziona ALL DIGITAL 40 di Wind con 40 Giga e Minuti Illimitati a 14,99 - Aprile 2020

Come Funziona il WinDay di Wind - Aprile 2020

Come Avere Gratis il Piano Base di Vodafone e non Pagare 1,99 al Mese - Vodafone Senza Scatto New

Come Funziona Vodafone 25 - Piano Base a Consumo

Come Funziona Special Unlimited 50 di Vodafone con 50 GB e Minuti Illimitati a 7 Euro - Aprile 2020

Come Funziona Shake It Easy di Vodafone con 60 GB in 5G e Minuti Illimitati a 14,99 per gli Under 30 - Aprile 2020

Come Funziona RED Unlimited Ultra di Vodafone con 30 GB e Minuti Illimitati a 24,99 - Aprile 2020

Come Funziona RED Unlimited Smart di Vodafone con 20 GB e Minuti Illimitati a 18,99 - Aprile 2020

Come Funziona RED Unlimited Black di Vodafone con Internet e Chiamate Illimitate a 39,99 Euro - Aprile 2020

Come Funziona ALL-IN Power Digital 60 di Tre con 60 GB a 11,99 Euro al Mese - Aprile 2020

Come Funziona PLAY Power 60 di Tre con 60 GB a 11,99 Euro al Mese - Aprile 2020

Come Funzionano i Goal di Rabona Mobile

Come Funziona Rabona 2 FISSO con 20 GIGA e 2000 Minuti a 7,99 - Aprile 2020

Come Funziona Rabona ASSIST con 8 GIGA e 800 Minuti a 4,99 - Aprile 2020

Come Funziona Rabona BOMBER con 50 GIGA e 1000 Minuti a 7,99 - Aprile 2020

Come Funziona ho. con 50 GIGA e Tutto Illimitato a 12,99 - Aprile 2020

Come Funziona ho. con 50 GIGA e Tutto Illimitato a 8,99 con Portabilità da Kena e Daily Telecom - Aprile 2020

Come Funziona ho. con 50 GIGA e Tutto Illimitato a 5,99 con Portabilità da iliad e altri - Aprile 2020









^ Torna Su ^