Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Mercoledì, 30 Settembre 2009  Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Come funziona Internet?

 

Come funziona Internet?   Quale tecnologia c'è dietro?   Che significa www?   Un viaggio alla scoperta di Internet, dai suoi creatori, alla tecnologia che c'è dietro, al suo utilizzo.

 

Fonte : http://www.ruid.com/photos/medium/41683-9ta28xrqe46kt6z7z7rb.jpg

Riadattata per l'articolo

 

 

 

World Wide Web, Internet, Web, o WWW, indicano una rete grande quanto il mondo, o semplicemente una grande ragnatela mondiale. In realtà, malgrado si pensi che Internet sia giovane, i suoi primi studi sono risalenti al 1958 effettuati dal Dipartimento della difesa Statunitense per lo sviluppo di una rete decentrata di computers interconnessi tra loro denominato ARPANET.

 

ARPANET (acronimo di "Advanced Research Projects Agency Network", in italiano "rete dell'agenzia dei progetti di ricerca avanzata"), anche scritto ARPAnet o Arpanet, venne studiata e realizzata nel 1969 dal DARPA, l'agenzia del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti responsabile per lo sviluppo di nuove tecnologie ad uso militare. Si tratta della forma per così dire embrionale dalla quale poi nel 1983 nascerà Internet. Arpanet fu pensata per scopi militari statunitensi durante la Guerra Fredda, ma paradossalmente ne nascerà uno dei più grandi progetti civili: una rete globale che collegherà tutto il mondo.

 

Ma con la nostra macchina del tempo, andiamo ancora a ritroso, fino ad arrivare al 1958.

 

Fu proprio in quest'anno che nacque l' ARPA (acronimo di Advanced Research Projects Agency), un'agenzia con lo scopo di creare una soluzione alle problematiche legate alla sicurezza nella rete delle comunicazioni. Erano gli anni della guerra fredda e l'agenzia ARPA con la collaborazione di varie università americane, iniziarono gli studi e a portare avanti un progetto molto ambizioso. Contrariamente a ciò che si crede, non aveva lo scopo di costruire una rete di comunicazione militare in grado di resistere anche ad un attacco nucleare su vasta scala (questa idea deriva dagli studi che Paul Baran aveva iniziato nel 1959 alla RAND corporation sulle tecnologie di comunicazione sicura).

Per tutti gli anni Settanta ARPAnet continuò a svilupparsi in ambito universitario e governativo, ma dal 1974, con l'avvento dello standard di trasmissione TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol), il progetto della rete prese ad essere denominato Internet.

È negli anni Ottanta, grazie all'avvento dei personal computer, che un primo grande impulso alla diffusione della rete al di fuori degli ambiti più istituzionali e accademici ebbe il suo successo, rendendo di fatto potenzialmente collegabili centinaia di migliaia di utenti. Fu così che gli "utenti" istituzionali e militari cominciarono a rendere partecipi alla rete i membri della comunità scientifica che iniziarono così a scambiarsi informazioni e dati, ma anche messaggi estemporanei ed a coinvolgere, a loro volta, altri "utenti" comuni. Nacque in questo modo, spontaneamente, l'e-mail, la posta elettronica, i primi newsgroup e di fatto una rete: Internet.

 

Intanto nel 1976 Tim Berners-Lee si laurea in fisica all'università di Oxford a Londra. Cosa molto buona. Infatti grazie a questa laurea entra nel 1980 nel Team del Cern come consulente nel campo del software. Li realizzò il primo software chiamato Enquire un software innovativo, che buttò finalmente le basi sia tecniche che concettuali per la nascita vera e propria di Internet. Dal 1981 al 1984 lavorò al John Poole's Image Computer Systems Ltd. Nel 1984 ritornò al CERN con una borsa di studio per lavorare sui sistemi distribuiti real-time per l'acquisizione di dati scientifici e sistemi di controllo. Nel 1989 propose un progetto globale sull'ipertesto, poi noto come World Wide Web. Finalmente era nato Internet. La prima versione basata di sole pagine di testo utilizzata da università e scienziati di tutto il mondo per lo scambio di dati e di informazioni.

 

Rudimentale o no, Internet era orami una realtà, non alla portata di tutti, ma sicuramente ormai aveva preso piede.

In effetti navigare su Internet era molto complicato e occorreva molto tempo per trovare una cosa. I browser erano soltanto testuali, niente immagini, niente video, niente musica. Solo testo, bianco su nero.

 

Fino a quando arrivò il primo Browser della storia, Mosaic. Innovativo e con un'interfacci amichevole stile punta e clicca, prese subito piede.

 

Mosaic è un browser per il World Wide Web scritto al National Center for Supercomputing Applications (NCSA). Il suo sviluppo è incominciato nel 1992 ed è ufficialmente finito il 7 gennaio 1997.

Mosaic è stato descritto come «la killer application degli anni '90» perché fu il primo programma a fornire uno strumento leggero di navigazione multimediale per Internet al fine di fornire servizi informativi (precedentemente limitati per di più a FTP, Usenet e Gopher) nel momento in cui l'accesso a Internet si stava espandendo rapidamente al di fuori dei precedenti ambiti accademici e aziendali.

NCSA Mosaic è stato originariamente disegnato e programmato per Unix X Window System da Marc Andreessen e Eric Bina. Lo sviluppo incominciò nel Dicembre 1992. La versione 1.0 fu realizzata il 22 aprile 1993, seguita da due versioni nell'estate 1993. La versione 2.0 fu realizzata a dicembre 1993, insieme alla versione 1.0 per Apple Macintosh e Microsoft Windows. Una versione per Acorn Archimedes fu creata a maggio 1994.

 

Ma il successo di Mosaic avvenne quando si chiamò Netscape Navigator. Mosaic in fin dei conti era un Browser innovativo, ma aveva bisogno di ulteriori funzioni per crescere e così naque il primo vero browser della storia di Internet,  Netscape Navigator. 

 

Netscape Navigator fu il primo web browser grafico di successo della storia dell'informatica. Dalla versione 8 il suo nuovo nome è Netscape Browser. L'ultima versione è la 9 per la quale non è previsto alcun successore: il 1º marzo 2008 AOL, la società che ne detiene i diritti, ha infatti dichiarato la fine del progetto Netscape.

 

 

 

Adesso tutti i links utili per gli approfondimenti
 

 

 

ARPANET

ARPANET (acronimo di "Advanced Research Projects Agency Network", in italiano "rete dell'agenzia dei progetti di ricerca avanzata"), anche scritto ARPAnet o Arpanet, venne studiata e realizzata nel 1969 dal DARPA, l'agenzia del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti responsabile per lo sviluppo di nuove tecnologie ad uso militare. Si tratta della forma per così dire embrionale dalla quale poi nel 1983 nascerà Internet. Arpanet fu pensata per scopi militari statunitensi durante la Guerra Fredda, ma paradossalmente ne nascerà uno dei più grandi progetti civili: una rete globale che collegherà tutto il mondo.
http://it.wikipedia.org/wiki/ARPANET

 

 

 

Internet

Internet (scritto con l'iniziale maiuscola in quanto nome proprio ma anche con l'iniziale minuscola in quanto ormai ampiamente diffuso nel linguaggio comune) è una rete di computer mondiale ad accesso pubblico attualmente rappresentante anche uno dei principali mezzi di comunicazione di massa.

http://it.wikipedia.org/wiki/Internet

 

 

 

Storia di Internet

La storia di Internet è direttamente collegata allo sviluppo delle reti di telecomunicazione. L'idea di una rete informatica che permettesse agli utenti di differenti computer di comunicare tra loro si sviluppò in molte tappe successive. La somma di tutti questi sviluppi ha condotto alla “rete delle reti”, che noi conosciamo oggi come Internet. È il frutto sia dello sviluppo tecnologico, sia dell'interconnessione delle infrastrutture di rete esistenti, sia dei sistemi di telecomunicazione.

http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_di_Internet

 

 

 

World Wide Web

Il World Wide Web (nome di origine inglese), in sigla WWW, più spesso abbreviato in Web, anche scritto web (in quanto ormai ampiamente diffuso nel linguaggio comune), anche conosciuto come grande ragnatela mondiale (traduzione letterale di "World Wide Web"),[3] è un insieme vastissimo di contenuti multimediali, e di servizi, di Internet, contenuti e servizi che possono essere resi disponibili dagli stessi utenti di Internet.

http://it.wikipedia.org/wiki/World_Wide_Web

 

 

 

Tim Berners-Lee

Sir Timothy John Berners-Lee KBE (Londra, 8 giugno 1955) è un informatico britannico, co-inventore insieme a Robert Cailliau del World Wide Web.

http://it.wikipedia.org/wiki/Tim_Berners-Lee

 

 

 

Mosaic

Mosaic è un browser per il World Wide Web scritto al National Center for Supercomputing Applications (NCSA). Il suo sviluppo è incominciato nel 1992 ed è ufficialmente finito il 7 gennaio 1997.
Mosaic è stato descritto come «la killer application degli anni '90» perché fu il primo programma a fornire uno strumento leggero di navigazione multimediale per Internet al fine di fornire servizi informativi (precedentemente limitati per di più a FTP, Usenet e Gopher) nel momento in cui l'accesso a Internet si stava espandendo rapidamente al di fuori dei precedenti ambiti accademici e aziendali..

http://it.wikipedia.org/wiki/Mosaic

 

 

 

Netscape Navigator

Netscape Navigator fu il primo web browser grafico di successo della storia dell'informatica. Dalla versione 8 il suo nuovo nome è Netscape Browser. L'ultima versione è la 9 per la quale non è previsto alcun successore: il 1º marzo 2008 AOL, la società che ne detiene i diritti, ha infatti dichiarato la fine del progetto Netscape.

http://it.wikipedia.org/wiki/Netscape_Navigator

 

 

 

Suite di protocolli Internet

La suite di protocolli Internet è un insieme di protocolli di rete che implementa la pila di protocolli su cui funziona Internet. A volte, per sineddoche, è chiamata suite di protocolli TCP/IP, in funzione dei due più importanti protocolli in essa definiti: il Transmission Control Protocol (TCP) e l'Internet Protocol (IP).

http://it.wikipedia.org/wiki/Suite_di_protocolli_Internet

 

 

 

Fibra ottica

Le fibre ottiche sono filamenti di materiali vetrosi o polimerici, realizzati in modo da poter condurre la luce. Sono normalmente disponibili sotto forma di cavi.
Sono flessibili, immuni ai disturbi elettrici ed alle condizioni atmosferiche più estreme, e poco sensibili a variazioni di temperatura. Hanno un diametro di 125 micrometri (circa le dimensioni di un capello) e pesano molto poco: una singola fibra pesa infatti circa 60 g/km, compresa la guaina che la ricopre..

http://it.wikipedia.org/wiki/Fibra_ottica

 

 

 

ADSL - Asymmetric Digital Subscriber Line

La tecnologia ADSL (acronimo dell'inglese Asymmetric Digital Subscriber Line), appartenente alla famiglia di tecnologie denominata DSL, permette l'accesso ad Internet ad alta velocità (si parla di banda larga o broadband). La velocità di trasmissione va dai 640 kilobit per secondo (kb/s) in su, a differenza dei modem tradizionali di tipo dial-up, che consentono velocità massime di 56 kb/s in download e 48 kb/s in upload (standard V.92), e delle linee ISDN che arrivano fino a 128 kb/s (utilizzando doppio canale a 64 kb/s) simmetrici.

http://it.wikipedia.org/wiki/Asymmetric_Digital_Subscriber_Line

 

 

 

 

 

 

Approfondimenti :

 

 

 

Internet - Tesina Gratis sulla storia di Internet

Tutto ciò che occorre conoscere sulla Storia di Internet, informazioni professionali per la realizzazione di tesine per esami di maturità e riviste.

http://internetstoria.altervista.org/

 

 

 

Come funziona Internet - Breve guida

Una delle ragioni principali del successo di Internet va senza dubbio individuata nella efficienza e semplicità delle tecnologie che ne consentono il funzionamento.

http://www.beliceweb.it/alveare/leggi_ext.php?a=articoli/test_e_quiz&i=Come%20funziona%20internet.htm

 

 

 

Come funziona Internet

Non intendiamo certo trasformare questo testo in un manuale tecnico sui sistemi di internetworking: cercheremo solamente di introdurre i principi fondamentali delle tecnologie che garantiscono a Internet di funzionare in modo efficiente e sicuro.

http://www.liberliber.it/biblioteca/c/calvo/internet_97/html/testo/04funzio.htm

 

 

 

Viaggio Virtuale al CERN di Ginevra

Ve lo ricordate il Cern di Ginevra giusto? Esplorate in 3D il mega acceleratore di particelle del Cern di Ginevra. La sua grandezza mette paura.

http://petermccready.com/portfolio/05091901.html

 

 

 

Viaggiare su Internet ed esplorare il mondo da casa

Una bellissima raccolta di links che vi immergeranno in un fantastico mondo virtuale in prima persona. Dall'esplorazione dell'universo, fino ad arrivare in fondo al mare, dal Cern di Ginevra alla scoperta dei luoghi più belli della terra.

http://www.beliceweb.it/ricerca/index.php?art=internet/viaggi_su_internet.htm

 

 

 

La Vera Storia di Internet - The True Story Of Internet

http://www.youtube.com/watch?v=87Bx5Bw9yyY

 

 

 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Registrare lo Schermo del PC con Windows 10 Senza Installare Software di Terze Parti

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Registrare lo Schermo del PC con Windows 10 senza installare programmi di terze parti, questo b


Come Verificare la Versione di Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, la tua versione di Windows, questo breve tutorial, può esserti utile e di aiuto. Leggi subito come f


Come Evitare di Inserire la Password all'Avvio su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Evitare di Inserire la Password all'Avvio con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esse


Come Aggiungere e Rimuovere Software da Esecuzione Automatica su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Aggiungere e Rimuovere Software da Esecuzione Automatica di Windows 10, questo breve tutorial,


Come Velocizzare l'Apertura delle Cartelle su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Velocizzare l'Apertura delle Cartelle con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esserti


Come Eseguire i Comandi della Shell con Windows Explorer su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Eseguire Comandi della Shell con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esserti utile e d


Come Accedere a Gmail Tramite Cortana su Windows 10

Grazie a questa guida riuscirai a vedere velocemente, come accedere a Gmail tramite Cortana. Ecco come fare.


Come Controllare le Attività di Gmail

Scopri con un semplice click un'utilissima funzione presente in Gmail per avere un account sempre sicuro e protetto.


Come Inviare Email Anonime

Se sei arrivato in questa pagina, sicuramente sei alla ricerca di una guida per inviare email anonime. Ecco come fare.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^