Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Lunedì, 14 Settembre 2009 (Aggiornato e Revisionato il 13/04/2013) Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Saturno

 

Secondo dopo Giove in ordine di grandezza, Saturno può essere considerato un pianeta gigante. Il suo diametro misura infatti all'equatore 120.000 km; il suo volume è quindi ben 763 volte maggiore rispetto a quello terrestre. La sua massa però è appena 95 volte quella della Terra: ciò significa che esso è ancora meno denso di Giove (densità 0,72, 1/8 di quella terrestre).

 

 

Come Giove, Saturno compie in un tempo relativamente breve il moto rotatorio attorno al proprio asse, impiegando circa 10 h e 15 m. Anch'esso risulta sensibilmente schiacciato ai poli (ha un diametro polare pari a 108 000 km). Il suo moto di rivoluzione è invece lunghissimo: per svolgere il suo percorso attorno al Sole necessita di 30 anni, mantenendosi a una distanza media dall'astro pari a 1 miliardo e 428 milioni di chilometri. La temperatura di superficie del pianeta Saturno è di 150 °C. Dalle osservazioni appare avvolto da una fascia atmosferica il cui spessore è stato valutato in circa 26.000 km. In essa abbondano metano (più che in Giove) e ammoniaca in gran parte congelata.

La peculiarità di Saturno consiste nei suoi anelli, spessi meno di 1 km e situati a circa 11.000 km sopra il suo disco, attorno all'equatore. La loro estensione verso lo spazio è di 56.000 km, il loro diametro complessivo è 270.000 km.
L'astronomo italiano Gian Domenico Cassini nel 1675 per primo rilevò che quell'anello visibile dalla Terra attorno a Saturno era in realtà diviso in più parti, e precisamente in due. Nel 1850 George P. Bond scoprì un terzo anello. Le osservazioni successive e le riprese fotografiche compiute dalle sonde spaziali hanno svelato l'esistenza di altri anelli. I quattro principali sono solitamente indicati con le lettere A, B, C, D. Probabilmente gli anelli sono costituiti da un gran numero di particelle di sabbia e di ghiaccio.

Anche Saturno possiede il suo gruppo di satelliti. Prima che la sonda Pioneer 11 riuscisse a passare nelle vicinanze del pianeta, nel 1979, se ne conoscevano solo 10. Al momento, ma non sono dati definitivi, il loro numero si aggira intorno a 22. Tra i satelliti più importanti spiccano Prometeo e Pandora, detti anche "cani pastore", poiché si trovano ai bordi dell'anello F e con la loro forza di gravità ne tengono unite le particelle; Febe, un satellite dotato di moto retrogrado; Epimeteo e Giano, che adottano ogni 4 anni reciprocamente l'uno l'orbita dell'altro. Vanno ricordati inoltre Teti, scoperto nel 1684, il cui diametro massimo è di 1060 km; Rea e Giapeto, rispettivamente del diametro di 1530 e 1460 km, e Dione (1120 km all'equatore). Infine vi è Titano, il satellite maggiore, con un diametro che misura ben 5600 km.

Il mondo scientifico attende con ansia gli esiti di una spedizione congiunta Nasa-Esa (l'Agenzia Spaziale Europea), che dovrebbe partire nel 2000 e ha come principale obiettivo l'esplorazione di Saturno. La missione sarà dedicata all'astronomo Cassini, grande studioso di questo pianeta. Il veicolo, un Mariner Mark II, raggiungerà Saturno sfruttando l'assistenza gravitazionale fornita dai satelliti di passaggio per mantenere in orbita l'astronave. Dopo essersi immessa in orbita attorno al pianeta, la Cassini dovrebbe rilasciare una sonda, interamente progettata dall'Esa, con destinazione Titano. La sonda calerà lentamente nell'atmosfera per saggiarne le caratteristiche chimico-fisiche in dettaglio. Infine atterrerà sulla superficie, che, secondo alcuni scienziati, è ricca di composti organici complessi, del tutto simili a quelli che sulla Terra hanno generato le prime forme di vita. Tuttavia le possibilità di trovare su Titano una sia pur minima forma di vita sono alquanto remote, data la sua bassissima temperatura, circa 170 °C.

Fonte : http://www.antoniogramsci.com


 

 

 

 

 

 

Approfondimenti :

 

La Via Lattea e gli altri pianeti

Alla scoperta della nostra Galassia, la Via Lattea e tutti i pianeti in essa contenuti.

http://www.beliceweb.it/ricerca/index.php?art=scienza_e_tecnologia/pianeti.htm

 

Esplora l'universo tramite Google

Una bellissima raccolta di links che vi immergeranno in un fantastico mondo virtuale in prima persona. Dall'esplorazione dell'universo, fino ad arrivare in fondo al mare, dal Cern di Ginevra alla scoperta dei luoghi

 

 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Gestire i dispositivi Apple con il PC e iDevice Manager

Ecco un software gratuito per navigare all'interno del proprio dispositivo iOS, come ad esempio l'iPhone o l'iPad.


Come Creare Selfie divertenti con MSQRD

Con la nostra guida e questa app puoi divertirti a modificare i tuoi Selfie in modo divertente. Ecco come funziona.


Come Configurare gli SMS sul Samsung Galaxy J5

Grazie a questo tutorial, scoprirai in modo sicuro e pratico, Come Configurare gli SMS sul Samsung Galaxy J5. Leggi subito come fare.


Come Funziona All Inclusive con Samsung

Scopriamo tutti i vantaggi che si possono ottenere con All Inclusive con Samsung di Wind.


Come Funziona Wind Smart Xmas Limited Edition - 10GB in LTE

Scopriamo tutti i vantaggi che si possono ottenere con Wind Smart Xmas Limited Edition di Wind.


Come Funziona NoiTel Mobile King - 50GB di Traffico Internet

Scopriamo questa interessante offerta NoiTel Mobile per parlare e navigare su Internet.


Come Ricevere 5 Euro di Ricarica Telefonica Gratis

Con le nostre dritte puoi ricevere 5 euro di ricarica gratis per il tuo cellulare. Ecco come.


Come Funziona CREAMI Revolution di PosteMobile

Scopriamo questa interessante offerta di PosteMobile, ovvero la 'CREAMI Revolution', comoda per navigare su Internet e non solo.


Come Condividere i Giga di Wind con altre SIM

Con la Wind puoi condividere i tuoi GB con altre SIM tue o di amici e parenti. Ecco come funziona.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^