Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Sabato, 20 Marzo 2010 (Aggiornato e Revisionato il 01/05/2013) Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Manuale d'amore : Ecco i segreti per sedurre facilmente

 

La lettura di questo piccolo manuale d'amore è gentilmente vietata alle donne. Se lei è una donna è gentilmente pregata di non leggere queste righe, ma di usare il suo tempo in modo diverso.   Benvenuto su BeliceWeb.it e buona lettura.

 

Fonte : Vllaabbazia.it

 

Manuale d'amore (a cura del prof. Pietro De Paolis)

  • Premessa

  • Le seghe mentali

  • La concorrenza

  • Cosa cerca la donna nel maschio

  • La seduzione

  • Il matrimonio

  • L'arte di amare

Premessa
La lettura di questo piccolo manuale d'amore è gentilmente vietata alle donne. Se lei è una donna è gentilmente pregata di non leggere queste righe, ma di usare il suo tempo in modo diverso.

Tornando a noi, questo manuale d'amore è per soli maschi. Ma non basta. Servono altri requisiti prima di avventurarsi in queste folli pagine, che ti faranno perdere del tempo prezioso.

Se, pertanto, sei un maschio ed hai meno di 30 anni, lascia perdere questo manuale; tanto non ti serve; questo manuale, infatti, è riservato ai maschi che hanno una età superiore agli anni 30, e si trovano in difficoltà con le preziose donne italiane, in quanto vivono da soli o non riescono a trovarne una per i propri gusti.

Infine, non è che voglio sapere i fatti tuoi, ma se ritieni di avere un reddito elevato, cioè guadagni più di 3.000 euro netti al mese, hai un appartamento di proprietà con superficie commerciale superiore ai 100 metri quadri, queste pagine sono inutili per te, in quanto sicuramente una donna disponibile la possiedi già; e questo manuale d'amore non è adatto a chi intende solo divertirsi con le donne e lasciarle il giorno dopo.

Questo manuale è riservato ad un maschio, temporaneamente solo, che va in cerca di una donna, con cui instaurare un rapporto di amore per almeno 20 anni di durata.



Le seghe mentali
Dicesi "sega mentale" il pensare a cose che non hanno attinenza con la realtà. A te sembrerà, da questa definizione, che le seghe mentali tu non te le fai mai; ma questo è falso, visto che se stai leggendo questa pagina, è proprio perché, a causa delle tue seghe mentali, ti ritrovi senza una donna al tuo fianco che ti coccoli come tu vorresti.



La realtà
La realtà è quello che si tocca con mano, cioè il nostro corpo e l'ambiente fisico che ci circonda; la realtà sono gli essere umani con cui ogni giorno entriamo in contatto. Ogni essere umano è una cosa a sé; ha i suoi pensieri, il suo modo di agire, i suoi desideri. Anche i pensieri sono delle realtà con cui noi abbiamo a che fare ogni giorno. Purtroppo i pensieri non si toccano con le mani e non si vedono; tuttavia agiscono realmente sia su di noi che sulle donne; i pensieri condizionano le nostre scelte e le scelte delle donne. Per cui occorre una corretta igiene mentale, cioè fare in modo di pensare solo le cose reali e possibili; cioè i pensieri che possono determinare il comportamento nostro e degli altri. Se un pensiero è irrealizzabile, cioè è impossibile da mettere in pratica, vuol dire che è una sega mentale. Certo la sega mentale può essere anche piacevole, può essere un sogno ad occhi aperti, ma non serve assolutamente a recare piacere ad una donna, cioè proprio quella donna che vorremmo avere nel nostro letto e toccarla con mano, nel punto in cui a noi maschi piace tanto.

Quindi, tieniti forte; conoscere la realtà fa molto male a noi stessi; e se diciamo la verità e la realtà fa molto male anche agli altri. Tuttavia, io resto del parere che la verità nuda e cruda, per un maschio, è necessaria. Possono farne a meno solo le donne e i bambini; loro sì che possono credere alle bugie; possono sognare sia in età infantile, i bambini, sia sino ai 90 anni e passa, le donne. le donne sì, noi maschi, purtroppo, no. Occorre che noi abbiamo i piedi sempre per terra onde agire con consapevolezza.



La concorrenza
La concorrenza fa parte della nostra vita; ognuno cerca di realizzare se stesso; nel momento in cui realizza sé stesso, toglie qualcosa ad un'altra persona. Ma questa è la vita. Se oggi mangio sto togliendo questo pezzo di pane ad un altro; tuttavia questo pezzo di pane mi spetta, in questo me lo sono sudato, l'ho acquistato con i miei euro, quindi è mio, e non l'ho tolto a nessuno.

In giro esistono diversi manuali che spiegano come sedurre le donne. Sono adatti ai maschi tipo Casanova, cioè per il maschio che cerca il sesso mordi e fuggi, ed ha paura di legarsi ad una donna, per almeno 20 anni della sua vita. Ma, come abbiamo detto nella premessa, non è il caso nostro; questo manuale è adatto al maschio che ha superato i 30 anni e si ritrova senza una donna in casa.

Esistono anche le agenzie matrimoniali, che vendono il fumo, chiedendo in cambio almeno 500 euro all'anno. Sono soldi buttati. Nelle agenzie matrimoniali ci vanno solo i maschi. Le donne italiane sono ricercatissime; non hanno bisogno di agenzie matrimoniali. Una donna italiana ha sicuramente in tasca 50 euro con cui comprarsi un vestito scollato, un paio di scarpe a spillo; una borsetta intonata al colore dei pantaloni. Una donna italiana è in grado di uscire da sola da casa; per strada incontra ogni giorno almeno quattro maschi che la notano e son disposti a passare una notte con lei. Una donna italiana non ha bisogno di andare nelle agenzie matrimoniali; una donna italiana non ha bisogno di iscriversi on line ai vari gruppi di Usenet o alle chat o alle equivalenti agenzie su internet, siano essere gratuite o a pagamento. Tutti questi intermediari hanno solo maschi, oppure donne cialtrone che vogliono divertirsi sui maschi, a causa delle delusioni di amore che si sono volute cercare nella vita, quando hanno deriso il vero maschio, e sono andate dietro ai maschi con gli euro falsi.

Per trovare una donna serve, innanzitutto, comprendere le regole del gioco; non serve tanto conoscere la matematica, ma occorre necessariamente conoscere le regole fondamentali dell'economia. Regole, ovviamente che non si insegnano a scuola, ma si apprendono dopo le numerose sconfitte subite nella vita di tutti i giorni.

Noi, ogni giorno, combattiamo sul posto di lavoro con la concorrenza, leale e sleale, degli altri maschi. Molti ci fregano ogni giorno sul posto di lavoro. Per questo, infatti, ci ritroviamo con uno stipendio mensile al di sotto dei 3.000 euro netti.

Chi possiede, invece, due appartamenti, più la villa al mare o in montagna, non ha il problema della donna, ma ha il problema delle donne, cioè non sa quale scegliere ogni giorno, per evitare di perdere quella di ieri, e tenere nelle vicinanze quella di domani.

Ma non è il caso nostro; noi siamo sfigati con le donne, infatti ci affanniamo giustamente a cercarne una, ma ancora non abbiamo trovato quella giusta.
 


La concorrenza sessuale
Ecco, questo è il problema base che occorre studiare.Intanto ci ritroviamo senza donne in quanto le donne disponibili sessualmente sono poche. Non è stato sempre così, in Italia. Fino agli anni 40 del secolo scorso, vi era una guerra ogni 15 anni; i maschi andavano in guerra e morivano; cioè ogni morto in guerra era un concorrente maschile in meno.

Oggi no; l'ultima guerra risale a 70 anni fa circa. Quindi la concorrenza maschile è aumentata; cioè il numero di maschi validi sessualmente è molto maggiore rispetto alle donne disponibili a fare sesso con un maschio.

A questo si aggiunge la medicina; la medicina ha aumentato la vita media dei maschi; un tempo la vita media era sui 40 anni di età, per un maschio; oggi stiamo sui 60 anni di età; e molti maschi rimangono sessualmente attivi fino agli 80 anni di età. E' la concorrenza maschile che ci frega.

E le donne?

La statistica ci inganna; vi sono più donne che maschi. Infatti le donne hanno una vita media maggiore dei maschi; si vestono e si mantengono belle anche in età adulta; sono delle bambole. Appunto. Bambole. Non sessualmente attive.

Ogni prodotto della natura ha la sua scadenza naturale; per la donna non esiste l'obbligo di indicarlo sul vestito con una etichetta tipo: da consumare nel letto entro 45 anni oppure scade a 51 anni di età. Appunto. La menopausa esiste per le donne. Esiste anche per il maschio, la andropausa. Ma per il maschio si va oltre gli anni 60 di età. Per la donna, invece, stiamo al di sotto dei 50 anni.

Questa è la concorrenza, o meglio l'offerta sessuale. Il maschio, o meglio, tutti i maschi rappresentiamo la domanda, cioè la richiesta di prestazioni sessuali da una donna. E noi maschi siamo in maggioranza. Praticamente per ogni maschio che cerca una donna sessualmente disponibile vi è solo l'offerta di mezza donna.

Questo vuol dire che in media ogni donna ha due maschi che la corteggiano ogni giorno. Ho detto in media. Una donna carina ha 4 maschi che la corteggiano ogni giorno, oltre suo marito e convivente. Una donna bruttina che si sta in casa non ha maschi che la corteggiano. Le donne bellissime hanno una marea di maschi attorno, e passano il tempo a dare rifiuti a tutti i maschi, anche per questo non possono rispondere alle nostre proposte amorose.

Quindi, le cose si mettono male, ed occorre rinunciare?

E no!

Vi sono molti maschi impotenti. Le donne carine se li portano a letto e poi li lasciano, in quanto il maschio non funziona. Vi è un 20% di maschi sessualmente impotenti. Anche di donne vi è un 20% di donne sessualmente impotenti, cioè che non provano piacere a stare con un maschio e preferiscono rimanere con la mamma o con la sorella, sessualmente inattiva pure lei. Quindi stiamo al largo dalle donne accompagnate dalla madre. Sono sessualmente inattive sia la madre sia la figlia; è una questione di eredità, sia fisica che psicologica.


Cosa cerca la donna nel maschio
La donna cerca il principe azzurro, quello delle favole. Importante per comprendere la psicologia femminile è il romanzo televisivo "Elisa di Rivombrosa". Nel romanzo televiso, Elisa, una serva presso un ricco conte, Fabrizio di Rivombrosa, si innamora di due maschi. Il primo è molto carino, gentile, affabile; svolge la professione di servo, insieme a lei, alle dipendenze del Conte Fabrizio di Rivombrosa. Lei, appunto, è la classica collega di lavoro, che dice di no a tutti i corteggiatori colleghi spasimanti.

Il secondo maschio di cui Elisa si innamora è appunto il conte Fabrizio. Ovviamente ad Elisa non interessano le ricche tenute del conte Fabrizio; non interessa a lei che Fabrizio sia un Capitano dell'esercito. Non sono queste le doti che lei cerca in Fabrizio; infatti lei è matematicamente sicura che Fabrizio è il più ricco della sua regione, e rimarrà sempre ricco, qualunque cosa gli accada. Per cui il problema della ricchezza non esiste con Fabrizio; ma esiste solo con il collega povero servo, come lei.

Lei, Elisa, vuole da Fabrizio il suo cuore e i suoi pensieri; cioè vuole che lui sia il suo tappetino che la faccia volare nella società e la faccia sognare. Per dimostrare il suo amore Fabrizio deve dimostrare di essere un uomo violento con tutti, ma dolce solo con lei. Toccherà a Fabrizio ammazzare molte persone; d'altronde il mestiere di soldato è appunto quello: ammazzare gli altri ed evitare di essere fatto fuori.

E' inutile dire su chi ricade la scelta di Elisa e con chi si sposa: ovviamente il principe azzurro Fabrizio.

Tuttavia è da riscontrare che Elisa è una donna con un bel corpo; sa di valere molto sessualmente e può permettersi di trascurare tutti i maschi con pochi euro e dal carattere pacifico, e buttarsi nelle mani del maschio ricco e violento, che la corteggia.

Non è una favola o un racconto. Purtroppo è la vita di ogni giorno. Il maschio ricco e violento non è uno sfigato; è un uomo di successo nel lavoro; ha successo con gli altri; è in grado di accumulare molte ricchezze; ha la dote che morirà molto presto, anche a causa della sua violenza. Ma la donna sarà felice alla sua morte; in quanto avrà la possibilità di andare in seconde nozze ad un altro giovane principe azzurro, magari marinaio che ha studiato nel Regno Unito e per caso si ritrova in Italia, in cerca di una donna come Elisa.

Quindi, una bella donna ha tutte le carte in regola per pretendere un uomo ricco e violento. Elisa e il suo tipo di donna, non è adatto a noi sfigati.

Noi non possediamo una tenuta da un milione di euro; non possediamo un lavoro da 10.000 euro netti al mese. Le donne tipo Elisa non sono alla nostra portata. E' inutile stare dietro alle donne come Elisa; riceveremo sempre dei no, no, no.

Il valore di una donna
Alla bellezza di una donna si usa dare un punteggio che va da 6 sino a 10. Non esiste una donna che valga zero, se è una donna; cioè ha un corpo sano, con delle curve normali e comuni, nei punti giusti. La donna vale minimo un sei. Sì la donna più brutta che abbiamo visto; quella che mai vorremmo portare nel nostro letto; ebbene lei vale in euro un 6.

Non 6 euro; ma vale in euro quello che la nostra concorrenza di maschi le dà.

Cioè esiste un maschio, che guadagna i 1.500 euro netti al mese che se la sposerà volentieri e le assicurerà l'affetto che lei cerca, per tutta la vita.

Ecco, qui sta il nocciolo della questione, per cui tutte le donne che abbiamo finora corteggiato, ci hanno rifiutato, in vari modi; o non rispondendo ai nostri SMS; o tenendoci al telefono per ore, ma rifiutando sempre un appuntamento a due in un luogo preciso; difficilmente una donna ci dice in faccia che non la eccitiamo affatto, che cioè siamo così brutti; che non possediamo una casa da 150.000 Euro; che i nostri 1.000 euro di stipendio netti mensili per lei non contano. No!

Una donna sana di mente non può dire la verità ad un maschio; ma troverà mille scuse: fa caldo; fa freddo; sono stanca; sono occupata; sto male; sta malato il cane; sta malato il gatto; ecc. Non può mica dire in faccia ad un maschio che la corteggia da anni che lui è brutto e non ha soldi. Farebbe una brutta figura, in quanto direbbe chiaramente che lei cerca un maschio con un corpo carino e con molti euro in tasca.

Quindi, una donna non cerca mai un maschio per i suoi euro; ma cercherà il cuore e i sentimenti, di un maschio che ha molti euro; la cosa è molto diversa per una donna italiana.
 

 

 

 


Tutto il manuale completo lo potrete trovare a questo link :

http://www.scuolaelettrica.it/amore/manuale.htm


 

Altro sullo stesso argomento :

 

Manuale d'amore a cura del Professor Pietro De Paolis
Sito del Professor De Paolis. Sul sito si possono trovare altri manuali legati ad altri argomenti.
http://www.scuolaelettrica.it/biografia/index.shtml

 

Sedurre con Indifferenza : Funziona davvero? (P1)
A detta di alcuni se si è indifferenti con la persona che ci sta davanti o con la persona che vorremmo sedurre, il risultato è che riusciremo a sedurla e a conquistarla. Ma sarà vero? Davvero basta essere indifferenti per attivare questo strano meccanismo? In sostanza : Esiste qualche consiglio o qualche tecnica per sedurre davvero? Benvenuto su BeliceWeb.it e buona lettura...
Sedurre con indifferenza

 

Sedurre con Indifferenza : Funziona davvero? (P2)
Sedurre con indifferenza2

 

Sedurre con Indifferenza : Funziona davvero? (P3)
Sedurre con indifferenza3
 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Registrare lo Schermo del PC con Windows 10 Senza Installare Software di Terze Parti

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Registrare lo Schermo del PC con Windows 10 senza installare programmi di terze parti, questo b


Come Verificare la Versione di Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, la tua versione di Windows, questo breve tutorial, può esserti utile e di aiuto. Leggi subito come f


Come Evitare di Inserire la Password all'Avvio su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Evitare di Inserire la Password all'Avvio con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esse


Come Aggiungere e Rimuovere Software da Esecuzione Automatica su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Aggiungere e Rimuovere Software da Esecuzione Automatica di Windows 10, questo breve tutorial,


Come Velocizzare l'Apertura delle Cartelle su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Velocizzare l'Apertura delle Cartelle con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esserti


Come Eseguire i Comandi della Shell con Windows Explorer su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Eseguire Comandi della Shell con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esserti utile e d


Come Accedere a Gmail Tramite Cortana su Windows 10

Grazie a questa guida riuscirai a vedere velocemente, come accedere a Gmail tramite Cortana. Ecco come fare.


Come Controllare le Attività di Gmail

Scopri con un semplice click un'utilissima funzione presente in Gmail per avere un account sempre sicuro e protetto.


Come Inviare Email Anonime

Se sei arrivato in questa pagina, sicuramente sei alla ricerca di una guida per inviare email anonime. Ecco come fare.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^