Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Giovedì, 29 Settembre 2011  Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Timo: Tutto sul Timo dalle origini alla coltivazione

 

In questo articolo parleremo di una pianta che a molti sarà capitato di percepire con un profumo gradevole ed intenso, soprattutto dopo avere involariamente calpestato un piccolo cespuglio, ad esempio durante un'escursione in collina, in particolare nelle regioni con clima caldi. Si tratta sicuramente del Timo una pianta bassa che cresce spontanea.A questo punto non ci resta che intraprendere il viaggio della conoscenza per saperne di più, cominciando dalle sue origini. Benvenuti su BeliceWeb.it e Buona Lettura.

 

Fonte e Photo Credits : http://casa.atuttonet.it/casa-giardino/Timo-coltivazione-e-cure.php

 

Origine e storia del Mais

Il Timo (Thymus Volgaris) è originario delle zone del mediterraneo occidentale; in Italia è presente in quasi tutto il territorio, sia allo stato spontaneo che  coltivato. Il Timo nei secoli ha rappresentato l'intelligenza, l'operosità e l'amore duraturo.


Si narra in una leggenda che per gli antichi Greci il Timo era simbolo di vitalità, infatti essi erano convinti che la pianta si fosse originata dalle lacrime di Arianna, emesse a causa dell'abbandono dell'amato Teseo; il pianto (profumato) attirò però le attenzioni di Dionisio che la prese in sposa.


Il suo aroma era ritenuto dai Greci apportatore di coraggio e ardore, tanto che i soldati tonificavano il loro corpo lavandolo con acqua di Timo e rinvigorivano il proprio animo bevendone tisane. Le giovane ragazze ne ponevano un ramoscello sotto il cuscino per farsi rivelare in sogno l'identità del futuro sposo.


Il Timo veniva usato anche nei riti sacri, per il suo fumo, dalle proprietà ritenute disinfettanti.
Mentre gli antichi Egizi lo usavano nei processi di imbalsamazione dei faraoni, ciò è spiegabile perché aveva la capacità d'impedire la putrificazione e la proliferazione batterica grazie agli oli essenziali in esso contenuti, infatti a distanza di 4000 anni, a riprova del suo effetto il Timo continua ad essere usato da imbalsamatori e tassidermisti.


Al tempo dei romani il famoso scrittore e filosofo Apuleio, gli riconosceva spiccate proprietà antidolorifiche (148 ac); sia Plinio che Virgilio ne parlavano come una pianta da bruciare per scacciare gli animali velenosi dai campi e dalle case. Ancora i romani sfruttavano le sue proprietà antisettiche per la conservazioni delle derrate alimentari, per la purificazione dell'aria in ambienti chiusi è per aromatizzare i formaggi.


Nel medioevo le nobildonne erano solite ricamare un ape che visitava i fiori di Timo sulle insegne dei loro cavalieri, come auspicio di buona sorte in battaglia.


Queste storie che siano vere o leggende sono piacevoli da leggere o ascoltare, perché sono legate alla pianta a cui danno un senso.

 

 

Descrizione della pianta di Timo
Il Timo o Thymus Vulgaris è una pianticella aromatica che cresce spontanea lungo i litorali e nei luoghi sassosi, aridi e soleggiati di pianura e montagna fino a 900m sul livello del mare. Appartiene alla famiglia delle lamiaceae o ex labiate. Il fusto è piccolo, cespuglioso alto non più di 30cm. Le foglie sono piccole, ovali, di colore verde grigiastro, profumate e si usano per dare sapore a varie pietanze o alla frutta fresca.

I fiori sono piccoli, di un colore rosa porporini o violetti, talora bianchi, sbocciano tra aprile e maggio, assai profumati sono molto ricercati dalle api che ne ricavano un otTimo miele. Le cime fiorite fatti seccare all'ombra sono utilizzati per decotti, infusi, impacchi e gargarismi ad azione tonica calmante, disinfettante, antispamodica e vermfuga. Dai fiori si ricava anche una essenza per preparare dentifrici, saponi medicinali e profumi. I frutti sono degli acheni contenenti ciascuno 4 semi ricoperti da un guscio di colore marrone.

 

Esistono in Italia numerose specie di Timo tra le quali ricordiamo:
1 - Thyimus Vulgaris

E' una pianta straordinaria, possiede numerose virtù e viene utilizzata per scopi teraupetici. Le foglie sono lanceolate, strette di un colore verde grigiastro e ricoperti da una fitta peluria nella parte inferiore.

 

2 - Thyimus Citrodorus

E' una specie ricca di geraniolo. Ritroviamo in questa pianta molti oli essenziali che gli conferiscono una deliziosa fraganza di limone; non viene usata per scopi terapeutici.

 

3 - Thymus serpyllum

Chiamato anche serpillo o pepolino cresce nelle alture aride e soleggiate, su muretti e rocce, nei prati e pascoli dal livello del mare fin quasi al limite della vegetazione in alta montagna.

 

4 - Thymus Capitatus

Chiamato anche Timo a mazzetti, abbondante nelle zone di macchia mediterranea.

 

5 - Thymus Striatus

Localizzato sopratutto nell'Italia centro meridionale in zone aride e pietrose. Ma non è tutto, perchè questa pianta si coltiva anche a scopo ornamentale in parchi o giardini, per bordure di aiuole e piccoli siepi, offrendo una meravigliosa scenografia.
 

 

Ora che abbiamo conosciuto questa meravigliosa pianta aromatica, anche se cresce in modo spontaneo non ci viene la voglia di trovarla nel nostro piccolo orto di famiglia o nel balcone di casa, quando noi la desideriamo?

Allora se vogliamo questo, con l'amore che ci contradistingue per le piante, andiamo a conoscere tutte le varie fasi di lavorazione, cominciando dalla scelta del terreno, per passare poi alla semina, alle cure culturali, come innaffiatura, potatura ed infine raccolta.

 

 

 

Terreno e clima

Predilige un terreno a medio impasto, cioè mescolato a sabbia, ghiaia, torba e composti per favorire il giusto apporto di sostanze nutritive ed il giusto drenaggio, si adatta bene ai terreni calcarei. Per il clima non ha particolari esigenze anche se si adatta di più ad un clima mediterraneo caldo e soleggiato e con poche precipitazioni, tuttavia resiste anche alle basse temperature.


Semina
La coltivazione può avvenire sia con i semi che con le talee. Se viene fatta con i semi, si deve preparare il semenzaio verso la fine di marzo e inizio di aprile. Il semenzaio consiste in una cassetta riempita di terreno e torba, posta in una posizione riparata dalle condizione climatiche, nella quale si coltivano le piantine fino a che non saranno pronte per essere trapiantate nell'orto. Prima che spunti qualcosa ci vorranno almeno 3 settimane circa, le piantine devono avere una lunghezza minima di 10-15cm. Agli inizi di agosto è possibile trapiantare, scavando nel terreno delle piccole buche distanti tra loro 25cm circa, posizionandovi le piantine di Timo e ricoprendoli con il terreno.


Mentre se preferiamo coltivare il Timo con le talee, queste devono essere lunghe almeno 10cm circa, vanno rimosse le foglioline lungo il gambo per la parte che verrà sotterrata, vanno eliminate anche le foglioline in cima; la talea va interrata due terzi della sua lunghezza, lasciando una distanza di circa 25-30cm tra loro.
 

Innaffiare
Dopo che abbiamo fatto l'interramento delle piante è necessario innaffiare con regolarità fino all'attecchimento, perchè teme i ristagni d'acqua in seguito si può innaffiare una volta la settimana.

 

 

Cura delle piante di Timo

E' consigliabile eliminare periodicamente le erbe infestanti, estirpandole con le mano dal terreno. In caso si volessero eliminare i rametti secchi dalla pianta o potarla è possibile utilizzare delle forbici affilate e disinfettate, praticando un taglio netto ed obliquo sul ramo da eliminare. Il periodo migliore per effettuare questa operazione va da marzo a maggio. In caso d'inverno rigido è meglio proteggere le radici con la pacciamatura che consiste nel ricoprire il terreno attorno alla pianta con della paglia.


Nota bene, quando il cespuglio dopo diversi anni sarà diventato completamente legnoso, le foglioline saranno pchissime, a questo punto il consiglio è quello di procedere a nuova semina.


Malattie e parassiti
Il Timo è una pianta molto resistente, ma nonostante ciò teme le muffe come la ruggine, l'alternariosi che si curano con gli antifugini o evitando i ristagni d'acqua. Teme gli insetti come i lepidotteri e tortrice che danneggiano le foglie, si combattono con gli insetticidi.
 

Raccolta e conservazione del prodotto
Le foglie di Timo possono essere racccolte tutto l'anno, si possono consumare fresche in cucina, mentre i rametti si legano tra loro con uno spago e posti a testa in giù in un luogo fresco ed asciutto per poi consumarli al bisogno.


Le foglie si raccolgono prima della fioritura o all'inizio della stessa. Un consiglio sia per le pietanze che per gli infusi: il prodotto va conservato in contenitori di porcellana o di vetro al riparo dalla polvere, anche per conservare intatto il loro aroma.

 

 

Valori nutrizionali

Per i valori nutrizionali del Timo ecco i siti che vi consigliamo di visitare:

 

Timo essiccato: Valori nutrizionali e composizione

I valori di questa tabella si riferiscono a 100 grammi di prodotto.

http://www.valori-alimenti.com/nutrizionali/tabella02042.php

 

Timo fresco: Valori nutrizionali e composizione

I valori di questa tabella si riferiscono a 100 grammi di prodotto.

http://www.valori-alimenti.com/nutrizionali/tabella02049.php

 

 

 

 

Effetti benevoli per la salute

Il Timo è una pianta aromatica che ha molti effetti benefici sul nostro organismo grazie all'abbondanza dei suoi tessuti, oli essenziali, estratti da Timo  Vulgaris, ect...

Viene estratto dalle sommità fiorite fresche mediante distillazione in corrente di vapore si ottiene l'olio di Timo bianco.


Una sostanza del Timo che è il Timolo esercita una forte azione batterica ed asettica, addirittura di molto superiore a quella dei comuni disinfettanti, oltre alle spiccate proprietà antiossidante. Per le sue proprietà antisettiche è ritenuto un buon battericida naturale, può essere usato come disinfettante e  cicatrizzante per piccole ferite o affezione della pelle, dopo essere stato frullato e trasformato in impiastro.


E' stato scientificamente provata un'azione batterica contro i bacilli di tifo, difterite e turbecolosi tale azione diretta e ulteriormente potenziata dallo sTimolo secondario alla produzione di leucociti, che aumentano la reattività del sistema immunitario verso gli agenti patogeni esterni. Il consumo di Timo sTimola l'appetito ed esercita ottime proprietà digestive.

 

A questo punto non poteva mancare la ricetta della nonna per venirci in aiuto:

facendo un infuso ottenuto da un pizzico di foglie, messe in una tazza di tè bollente, addolcito con miele possibilmente di Timo, aiuterà a digerire ed esrciterà una generale azione disinfettante delle vie urinarie (cistiti) e dell'intestino aiutando a risolvere problemi come diarrea, borbotti, flautenza e ristagni.


Il Timo esercita anche una forte attività balsamica ed espettorante, utile in particolare per combattere affezione respiratorie come tosse e bronchiti. Anche qui ci viene in aiuto la nonna con il suo infuso:

 

preparando con 5-10 grammi di sommità fiorite di Timo poste in un pentolino d'acqua fredda, portando tutto in ebollizione e lasciando raffreddare per 15m, dopo avere filtrato la soluzione ottenuta, addolcita dal miele (perchè altrimenti il sapore e veramente amaro), la dose ottenuta può essere un toccasana per la tosse convulsa dei bambini dandone un cucchiaio ogni ora, mentre per gli adulti e invece di 3 tazze al giorno;  l'infuso preparato può anche servire per problemi dell'apparato digerente in questo caso l'infuso va preso prima dei pasti.


Un'altra qualità e che tonifica il sistema nervoso centrale, più in generale l'organismo come esaurimento fisico e psichico (perdita di memoria, insonnia, depressione e irritabilità nervosa).

E' usato anche per fare sciaqui del cavo orale, combatte le afte, la piorrea, la stomatite; sotto forma di gargarismi e molto efficace per curare le farangite e la tonsellite. Nell'uso esterno il Timo viene utilizzato per le sue proprietà deodoranti, per combattere il cattivo odore ai piedi ed è un calmante contro il prurito.
 

In cosmesi si impiegano estratti di questa pianta per saponi, creme e polveri adatte a risolvere le impurità della pelle e del cuoio capelluto.

 



Cucina
L'aroma del Timo è molto apprezzato in quanto eccita l'appetito e favorisce la digestione dei grassi. Le foglie di Timo vengono usate per le carni e il pollame, ma insaporiscono anche piatti a base di pesce, sughi, verdure, funghi ripieni. Si usa anche per insaporire oli, aceti, per preparare liquori e vini aromatici.

 

 

Ma non è tutto :

 

Mais: Ecco tutto quello che devi sapere sul Mais
La vita di oggi ci porta a gettare lo sguardo superficiale sulle piante che ci circondano, considerandole soltanto come fattori estetici, ovvero una sorta di prodotti aggiuntivi offerti gratuitamente da madre natura per dare colore alla nostra vita. In realtà questo non è vero, anche se moltissimi la pensano in questo modo. Infatti i nostri antenati, assimilavano il significato delle piante a divinità oppure gli attribuivano delle proprietà magiche. Imparare a conoscere le piante e come riproiettarsi nel passato, ma non solo. Grazie alla loro conoscenza può nascere in noi un benessere che si estende a tutto il corpo fino ad arrivare nei più profondi spazi della nostra mente. Tutto questo grazie alle loro grandissime proprietà, che in un modo o nell'altro ci regalano salute, oltre a non farsci vedere il mondo cupo ed in bianco e nero. E' il caso del Mais o comunemente detto Granoturco, che scopriremo grazie a questo interessante articolo, in un mondo ancora tutto da scoprire e perchè no, anche da assaporare...
Mais
 

Girasole: Ecco tutto quello che devi sapere sul Girasole
Ogni volta che abbiamo trattato un prodotto della natura, abbiamo visto che esso è legato a delle storie, miti e leggende. Dove le persone venivano trasformate in piante e fiori attribuendo a questi ultimi un preciso significato e scoprendo in loro proprietà medicinali, aromatiche ed ornamentale. Tutto questo per non farci dimenticare la nostra identità di esseri umani legati alle piante che ci circondano. Il Girasole è una di queste, offre in natura una bellissima scenografia, bella da vedere nei giardini e negli orti, per il suo fiore dal colore giallo sgargiante o dal colore oro. Curiosi di conoscenza andiamo a scoprire l'origine e poi tutto il resto, di questa meravigliosa pianta della natura...
Girasole

Salvia: Ecco tutto quello che devi sapere sulla Salvia
In questo articolo parleremo di un altro prodotto che la natura ci offre in modo spontaneo, che tuttavia possiamo trapiantare nel nostro orto o in casa. Stiamo parlando della Salvia una pianta aromatica che trova applicazione sia per aromatizzare le pietanze, che in medicina. Se vogliamo conoscere la Salvia, non ci resta altro da fare che imbarcarci in questo viaggio della conoscenza, iniziando dalle sue origini....
Salvia

Sedano: Ecco tutto quello che devi sapere sul Sedano
In questo articolo parleremo del Sedano, parente stretto del prezzemolo descritto in un precedente articolo. Immergiamoci in questo nuovo ed affascinante viaggio della conoscenza per andare a scoprirne le origini, la storia e tutto il resto...
Sedano
 

Menta: Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla Menta
In questo articolo parleremo di una delle più note piante aromatiche, molto diffusa allo stato spontaneo, sopratutto nei luoghi umidi, freschi e ombrosi, lungo i fossati ed i corsi d'acqua, facilmente riconoscibile per il profumo penetrante e caratteristico che emana. Stiamo parlando della Menta; cosa fare per conoscere questa meravigliosa pianta che la natura ci regala? basta imbarcarsi nei nostri viaggi della conoscenza, per andare a conoscere come prima cosa le sue origini...
Menta

 

Origano: Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'Origano
In questo articolo parleremo di un altro prodotto che cresce spontaneo in natura, che tuttavia possiamo coltivare nel nostro orto e raccogliere quando se nè ha la necessità. Le sue foglie emanano un profumo penetrante, molto aromatico, famoso in tutto il bacino del mediterraneo, ma è sopratutto in Italia che trova il suo massimo impiego, formando un binomio inscindibile con un piatto universalmente conosciuto come la pizza, facendosi conoscere ed apprezzare assieme ad essa in ogni angolo del pianeta. Ovviamente stiamo parlando dell'Origano, che conosceremo meglio intraprendendo questo nuovo viaggio della conoscenza...
Origano
 

Rosmarino: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Rosmarino
In questo articolo parleremo di un prodotto della natura, che cresce in modo spontaneo, non esiste casa di campagna che non ne possegga un cespuglio, così come i balconi cittadini adornati di questa bellissima pianta con tanta di scenografia, grazie alla bellezza dei suoi fiori di intenso colore di lilla. E' una delle erbe aromatiche più diffuse, più profumate e più belle, oltre ad insaporire i nostri piatti, ha anche proprietà curative. A questo punto siamo curiosi di sapere di quale pianta stiamo parlando! la nostra pianta misteriosa è il Rosmarino; non ci resta altro da fare che iniziare il nostro viaggio virtuale della conoscenza scoprendo per prima le sue origini...
Rosmarino

Prezzemolo: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Prezzemolo
In questo articolo parleremo del Prezzemolo un altro bellissimo prodotto della natura. Ne scopriremo le sue virtù, le origini, gli effetti benevoli e molte curiosità. Ma non è tutto: Scopriremo come coltivarlo e come raccoglierlo, i valori nutrizionali e molto molto altro ancora...
Prezzemolo

Cerfoglio: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Cerfoglio
In questo articolo parleremo di un'altro prodotto che cresce spontaneo in natura, anche lui interessante sotto tutti i punti di vista, stiamo parlando del cerfoglio un lontano parente del prezzemolo. A questo punto come facciamo sempre imbarchiamoci nel nostro immaginario e fantastico viaggio della conoscenza ed andiamo a conoscere meglio il Cerfoglio...
Cerfoglio
 

Melone: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Melone
Molti di noi conoscono i prodotti della natura solo come cibo, ma pochi nè conoscono l'origine, la storia, come si coltivano, i valori nutrizionali e gli effetti benevoli per la nostra salute. In questo articolo parleremo del melone. Tutto questo basta per imbarcarsi nei nostri meravigliosi viaggi della conoscenza, cominciando come di solito dalle sue origini...
Melone
 

Anguria: Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'Anguria
E' la gioa di chi fa le cure dimagranti, un prodotto sano e che non tutti sanno quanto principi nutritivi e proprietà benefiche ci può dare: stiamo parlando dell'Anguria, in questo soprendente viaggio alla scoperta delle sue origini è di tutta la storia che c'è dietro, ma non è tutto. Parleremo del terreno, della semina, della coltivazione e della raccolta di uno dei prodotti più consumati dagli italiani...
Anguria
 

Basilico: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Basilico
Una pianta aromatica, la regina del mediterraneo, che solo dal suo profumo fa venire in mente le lunghe giornate estive passate con gli amici davanti ad una deliziosa pasta con pomodoro, mozzarella e basilico. In questo emozionante viaggio, andremo proprio alla scoperta del basilico, cominciando dalle sue origini...
Basilico
 

Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali
In questo articolo parleremo di un'altro prodotto della natura molto interessante, come del resto lo sono stati tutti quelli trattati precedemente, dove ognuno di loro ha dimostrato di avere, ottime proprietà nutritive e dove ogni lettore ha potuto trovare la soluzione al suo problema. Stiamo per parlare della Carota ed andremo ad affrontare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando proprio dalle sue origini....
Carota
 

Lattuga: Come si coltiva e tante cose da scoprire sulla Lattuga
In questo articolo parleremo della lattuga, un prodotto che farà felice tutti quelli che fanno una dieta dimagrante e tra poco scopriranno perché. Ma prima facciamo la conoscenza di questo prodotto della natura, cominciando proprio dalle origine...
Come si cotiva la lattuga
 

Cipolla: Ecco tutto quello che devi sapere sulla Cipolla
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Cipolla...
Cipolla
 

Aglio: Ecco tutto quello che devi sapere
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che lo attaccano e molto altro ancora, come ad esempio i 10 rimedi naturali per ritrovare il proprio bessere fisico con le ricette antiche della buona nonna. Tutto questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta dell'aglio....
Aglio prodotti naturali

 

Patata: Tutto quello che devi sapere sulla Patata
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Patata...
Patata prodotti naturali
 

Melanzane - Prodotti Naturali
In questo articolo faremo conoscenza di un'altro ortaggio della natura, bello da vedere anche se rispetto ai pomodori trattati precedentemente ha poche proprietà nutrizionali ,ma sono buone da mangiare. Andiamo a fare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando dalle origine...
Melanzane prodotti naturali
 

Peperoncino - Prodotti Naturali
Alla scoperta del Peperoncino: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi il Peperoncino. Un Prodotti buono e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare con il Peperoncino. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoncini...

Peperoncino prodotti naturali


Peperoni - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Peperoni: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi i Peperoni. Prodotti buoni e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare mangiando i Peperoni. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoni...
Peperoni prodotti naturali
 

Zucca: Ecco a Voi la Zucca - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Zucca: Le origini della Zucca sono da ricercare nell'America Centrale, poichè i semi più antichi sono stati trovati in messico nel 7000 a.c. Per i nativi americani era un alimento base della loro dieta. Furono gli indiani ad insegnare ai primi coloni a coltivare la zucca, che con le patate ed il pomodoro è stato uno dei primi ortaggi ad essere importato in Europa e in Italia.. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucca. Dalla sua coltivazione ai suoi benefici ed alle proprietà nutruzionali...
Zucca prodotti

 

Zucchine: Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta delle Zucchine: La Zucchina e originaria dell'Asia Meridionale (Himalaya) e dell'America Centrale (Messico). Cominciò a diffondersi in Europa nel XVI secolo ed oggi e coltivata in tutti i continenti. La zucchina fu molto apprezzata dal popolo greco sia dagli uomini che dalle donne per il gusto e le pietanze a cui si prestava; Gli italani come sempre, popolo fantasioso, apprezzarono la Zucchina reinserendo tutte le ricette che si erano perse nel tempo. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucchina...
Prodotti naturali:zucchine prodotti naturali

Come fare i Pomodori Secchi
Come fare i Pomodori Secchi? Ecco una guida per fare da soli i Pomodori Secchi. Seguiteci in questo viaggio per scoprire come fare...
Come fare i pomodori secchi

Come fare l'Estratto di Salsa o la Salsa Secca
Come fare l'Estratto di Salsa in gergo chiamata anche Salsa Secca? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Come fare l estratto di salsa o la salsa secca
 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se non possiedi un orto
Se non possiedi un orto è vuoi fare i Pomodori Pelati in casa una piccola produzione, quindi per uso domestico, continua la lettura di questo articolo. Ma come si fa il Pomodoro Pelato? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se  possiedi un orto
Se possiedi un orto puoi fare una grande quantità di Pomodori Pelati in maniera semplice e veloce. Poi potrai conservare il tutto in un luogo fresco come ad esempio una cantina ed avere a portata di mano un prodotto naturale e genuino, sempre pronto a soddisfare il tuo palato, che potrai mangiare  a tavola con grande soddisfazione. Ma come si fa il Pomodoro Pelato?   Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare la Salsa di Pomodoro
Ecco tutto quello che devi sapere per fare la Salsa di Pomodoro in Casa: Gustosa e Genuina. Come si fa la Salsa di Pomodoro? Ecco tutto quello che devi sapere per fare una buonissima Salsa di Pomodoro. Una guida passo passo per riuscire a fare tutto da solo ed alcune gustosissime ricette per preparare con la Salsa di Pomodoro piatti genuini e nello stesso tempo gustosissimi...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

I Pomodori - Coltivazione, Origine e Proprieta' Nutrizionali
E' stato deifinito il re della tavola. Stiamo parlando del Pomodoro, prodotto naturale ricco di sostanze benefiche per il nostro organismo. Quali sono le sue origini? Come si coltiva il Pomodoro? Quali sono i reali benefici per il nostro organismo? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti che fanno bene alla nostra salute. Ma non è tutto: Ci sono metodi che grazie all'utilizzo del Pomodoro riescono a combattere le fastidiosissime zanzare...
Pomodori prodotti naturali ed effetti benefici
 

I Ceci - Dalla Semina alle Proprieta' Nutrizionali
I Ceci, un tesoro naturale di vitamine con lo scopo di portare benefici al nostro organismo. Dalla semina alla raccolta, scopriamo i Ceci, un prodotto naturale ricco di fosforo, magnesio e non solo. Un altro affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti genuini, che madre natura ci ha donato...
Ceci prodotti naturali ed effetti benefici

Lenticchie: Dalla semina fino ad arrivare sulle nostre tavole
Un nuovo viaggio che ci immergerà nei prodotti genuini e sani di Madre Natura. Alla scoperta dei benefici che si possono ottenere da loro. Stiamo parlando delle Lenticchie e di tutto il mondo che gira intorno a loro, dalla semina alla coltivazione, fino ad arrivare nelle nostre tavole...
Lenticchie

Come coltivare i Fagioli e tutte le proprieta' benefiche
I Fagioli: Un altro interessante viaggio alla scoperta dei prodotti naturali che fanno bene alla salute e che portano immense soddisfazioni durante la semina e il raccolto, ma anche ad un risparmio notevole. Inoltre, cosa più importante, portano nelle nostre tavole la bontà, che solo madre natura è in grado di regalare...
Coltivazione dei fagioli e benefici

Ecco a Voi i Piselli: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Esistono diverse varietà di pisello, con caratteristiche diverse. Ad esempio la varietà macrocarpon, detta "pisello mangiatutto", conosciuto anche come taccola, di cui si mangia anche il baccello, in quanto i semi rimangono allo stato embrionale. Ma come si coltivano e quali benefici portano al nostro organismo. Questo e molto altro ancora, alla scoperta dei Piselli...
Ecco a voi i piselli

Ecco a Voi le Fave: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Hanno delle proprietà nutritive molto importanti, possono fare abbassare il colesterolo e farci vivere meglio. Sono le Fave, prodotti naturali che se mangiati frequentemente possono contribuire enormemente alla salute del nostro corpo. Ma quando e come si coltivano? E quando si raccolgono? Quali sono i reali benefici delle Fave? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta di un prodotto nutriente e naturale...
Ecco a voi le fave


 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Gestire i dispositivi Apple con il PC e iDevice Manager

Ecco un software gratuito per navigare all'interno del proprio dispositivo iOS, come ad esempio l'iPhone o l'iPad.


Come Creare Selfie divertenti con MSQRD

Con la nostra guida e questa app puoi divertirti a modificare i tuoi Selfie in modo divertente. Ecco come funziona.


Come Configurare gli SMS sul Samsung Galaxy J5

Grazie a questo tutorial, scoprirai in modo sicuro e pratico, Come Configurare gli SMS sul Samsung Galaxy J5. Leggi subito come fare.


Come Funziona All Inclusive con Samsung

Scopriamo tutti i vantaggi che si possono ottenere con All Inclusive con Samsung di Wind.


Come Funziona Wind Smart Xmas Limited Edition - 10GB in LTE

Scopriamo tutti i vantaggi che si possono ottenere con Wind Smart Xmas Limited Edition di Wind.


Come Funziona NoiTel Mobile King - 50GB di Traffico Internet

Scopriamo questa interessante offerta NoiTel Mobile per parlare e navigare su Internet.


Come Ricevere 5 Euro di Ricarica Telefonica Gratis

Con le nostre dritte puoi ricevere 5 euro di ricarica gratis per il tuo cellulare. Ecco come.


Come Funziona CREAMI Revolution di PosteMobile

Scopriamo questa interessante offerta di PosteMobile, ovvero la 'CREAMI Revolution', comoda per navigare su Internet e non solo.


Come Condividere i Giga di Wind con altre SIM

Con la Wind puoi condividere i tuoi GB con altre SIM tue o di amici e parenti. Ecco come funziona.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^