Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Giovedì, 15 Settembre 2011  Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Salvia: Ecco tutto quello che devi sapere sulla Salvia

 

In questo articolo parleremo di un altro prodotto che la natura ci offre in modo spontaneo, che tuttavia possiamo trapiantare nel nostro orto o in casa. Stiamo parlando della Salvia una pianta aromatica che trova applicazione sia per aromatizzare le pietanze, che in medicina. Se vogliamo conoscere la Salvia, non ci resta altro da fare che imbarcarci in questo viaggio della conoscenza, iniziando dalle sue origini. Benvenuti su BeliceWeb.it e Buona Lettura.

 

Fonte e Photo Credits : http://www.istitutoserpieri.it/FAMIGLIE/Salvia%20pratensis.htm

 

Salvia: Origini e Storia

Non c'è dato sapere la vera origine della Salvia, chi l'attribuisce al Brasile chi al bacino del mediterraneo ed in particolare alla Dalmazia e Spagna.
Il nome scientifico Salvia deriva dal latino (salvus=salvo sano) e si riferisce alle proprietà curative di questa pianta alla quale i latini attribuirono poteri di salvare dall'infermità.


Fin dai tempi remoti era considerata la pianta dell'immortalità, poichè le si riconoscevano virtù atte a conferire longevità.Un detto latino diceva : << perchè un uomo deve morire, quando la Salvia cresce nel suo giardino? >>.


Si racconta che nel XIII secolo i mercanti olandesi esportavano le foglie di Salvia in Cina dove erano molto apprezzate a tal punto che barattavano 3 ceste di Thè con uno di Salvia.


Al di là delle tradizione e degli usi empirici, recenti studi hanno appurato come, al pari del Rosmarino, l'assunzione della Salvia stimoli la memoria e sia utile per il buon funzionamento del cervello, ciò spiega il suo antico impiego al fine di alleviare le emicranie croniche.

 

Pur essendo inserita dai Greci e dai romani nella farmacopea ufficiale, la Salvia ha tuttavia stentato a trovare utilizzo in cucina. Sarà la scuola Salernitana ed in particolare Arnaldo Di Villanova, medico alchimista e teologo Catalano del XIII secolo, ad accreditare la Salvia come condimento, suggerendo di utilizzarla per farcire oche e porchette da fare arrosto; da allora l'uso della Salvia in cucina comincia a diffondersi, ma sempre con una certa perplessità. Tuttavia col passare del tempo, diventa uno degli odori più tipici della cucina mediterranea ed in particolare di quella italiana.

 

 

 

Come e composta la pianta
La Salvia o Officinalis appartiene alla famiglia delle Laminaceae, si presta come pianta medicinale, aromatica e ornamentale e cresce spontanea nei luoghi sassosi e aridi, diffusamente coltivata negli orti o nel balcone di casa.

 

E' una pianta molto diffusa nei paesi a clima mite, forma dei veri e propri cespugli.

 

Fusto

I fusti sono all'inizio di colore verde, poi con la maturità diventano legnosi a sezione quadrangolare e molto ramificati, per raggiugere il metro di altezza.

Foglie
Le foglie sono sorrette da un corto picciolo, sono ovali, lanceolate, di un colore grigio verde, con i bordi dentellati con parte superiore vellutata, mentre quella inferiore è più ruvida e con nervature evidenti. Una particolarità delle foglie è che sono ricche di oli essenziali che le conferiscono l'intenso profumo aromatico, da usare per dare sapore a varie pietanze.

Fiori
I fiori sono per lo più riuniti nella parte terminale dello stelo a forma di spicastri, sono di colore violaceo, sbocciano da giugno in poi. La Salvia inoltre è una pianta ermafroidite cioè (maschile e femminile) e viene impollinata dagli insetti. Molte sono le specie della Salvia di cui qui ricordiamo le più usate in Italia:

Salvia officinalis albiflora
La Salvia Officinalis è una specie perenne e quella che troviamo nei prati con il fogliame argentato e peloso allo stato selvatico, che usiamo in cucina e per uso terapeutico. I fiori sono blu-violetti e riunite nella parte terminale dello stelo; esistono diverse varietà tra cui:

  • La Salvia Officinalis Albiflora che ha fiori bianchi ed è quella che più si presta in cucina.

  • La Salvia Officinalis Puopurascens che ha fiori rossi, anche lei buona in cucina, ma ha foglie più dure, si presta di più in medicina.
     

Salvia sclarea

Molto nota è la Salvia sclarea è una specie perenne, spontanea che cresce nei luoghi aridi erbosi, cuoriformi con le infiorescenze a spigatrici.  I fiori sono riuniti nella parte terminale dello stelo a forma di spiga, sono di colore azzurro-bianco che iniziano a comparire all'inizio dell'estate, possono raggiungere un'altezza di circa un metro. La sclarea viene coltivata per estrarre dai fiori, distillandoli un olio essenziali, per essere usato in profumeria, per aromatizzare i vini quali il vermouth e alcuni tipo di moscato.

 

 

Salvia splendes

Notissima come pianta ornamentale detta splendida o palla di fuoco dai fiori rosso-scarlatto riunite in vistose infiorescenze.

 

Seguono come piante ornamentali:

  • La Salvia dorisiana con aroma di frutto

  • La Salvia greggii dal profumo di pesca.

  • La Salvia autilans dal profumo ananas.

Per ottenere una buona coltivazione dobbiamo tenere conto del terreno, della semina e delle cure da apportare alle piante.


Terreno
Ecco tutto quello che dobbiamo sapere, per avere successo nella coltivazione della Salvia; anche se è una pianta che cresce spontanea, la preparazione del terreno resta un problema molto importante, affinchè si possa ottenere un buon frutto da portare nella nostra tavola.
Il terreno deve essere ben concimato e ben pulito sia dalle erbacce che dalle radici; cresce molto bene nelle zone umide e calde, siccome è una pianta molto forte non ha problemi a crescere anche in terreni disagiati, tuttavia è consigliabile un terreno leggermente calcareo o sabbioso, ben drenato per evitare ristagni di acqua, perchè sono la principale causa in presenza delle quali le foglie si anneriscono.

Se vogliamo ottenere un concime organico molto economico, basta usare dell'erba falciata, leggermente invecchiata (cioè quando diventa marrone) e un pò di letame di bovino maturo mescolati con ottimo terriccio e della sabbia grossolana che aiuterà la pianta a crescere in buona salute.
 

Semina

Dopo avere preparato il terreno, passiamo alla semina che può essere fatta a febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio o agosto.

Se la semina avviene per semi, si deve scavare con una paletta delle buche profonde 2-3cm, si adagiano i semi e si ricoprono con il terreno circostante, tuttavia il metodo migliore resta quello della moltiplicazione per talea.


Con l'arrivo della primavera si prelevano le talee dalla pianta madre, i germogli più giovani e con un coltellino o una forbice ben affilata e disinfettata, si fa un taglio netto ed obliquo per non sfilacciarle. Questi vanno messi nel semensaio cioè nei vasi con misure di 50cm di lunghezza, 20cm di larghezza e 20cm di profondità, affinchè verso la fine della stagione primaverile ed inizio estate, possono essere interrate nell'orto, avendo cura di sistemare le piantine ad una distanza tra loro di 35-40cm circa.

 

Coltivazione
La coltivazione è la parte più impegnativa e dobbiamo dedicarci ad essa con tutto l'amore possibile. La Salvia predilige un clima caldo 16-18 gradi e soleggiato, sopporta la siccità ma resitse bene anche alle gelate che è meglio proteggere la pianta e le radici coprendoli con della paglia.

Le innaffiature vanno fatte soltanto quando il terreno e asciutto, non creando ristagni di acqua, per non favorire la proliferazione di insetti o funghi. La potatura va effettuata a fine fioritura con delle forbice affilate e disinfettate, facendo un taglio netto e obliquo sul rametto da tagliare.

 

A fine inverno bisogna ripulire con le mani la pianta dalle foglie secche. La Salvia dopo 4-5 anni tende a degenerare per cui dopo tale periodo e bene sostituirla.

 

Malattie e parassiti
La Salvia nonostante è una pianta rustica viene anche essa colpita da malattie come il marciume radicale, oidio, peronospera e ruggine che attaccano le foglie più giovani, tuttavia questo può essere evitato non creando ristagni di acqua. Mentre tra gli insetti più pericolosi vi sono gli Acari, Lepidotteri minatori fogliari e afidi, tutti da combattere con gli insetticidi.

Raccolta
Il periodo di raccolta va fatto qualche giorno prima della fioritura, vanno raccolte le foglie che vanno essiccate all'aria, mentre per prelevare i rametti fioriti ci si deve aiutare con delle forbice affilate e disinfettate, avendo cura di tagliarli in modo obliquo.

 

 

 

 

 

 

Salvia: Calorie e valori nutrizionali

  • Energia 483 Kjoule

  • Calorie 116 Kcal

  • Parte edibile 100 %

  • Acqua 66,4 g

  • Carboidrati 15,6 g

  • Grassi 4,6 g

  • Proteine 3,9 g

 

 

Effetti benevoli per la salute
La Salvia è una pianta molto usata in medicina particolarmente indicata per chi soffre di dolori mestruali, umore basso, insonnia, problemi gastrointestinali e per chi soffre di diabete. A scopo medicinale, si impiegano le foglie o le sommità fiorite, raccolte alla fioritura, questi vanno essiccate in un luogo ventilato e all'ombra e poi conservate in sacchi di tela o carta al riparo dell'umido, pronti per essere usati al momento opportuno.


Qui descriveremo alcune ricette di erboresteria che possono venire in aiuto al nostro caso:


Contro gli ascessi
Versare in mezzo litro di acqua calda, 2 cucchiai di Salvia e un cucchiaio di timo, far bollire lentamente per 5 minuti, filtrare e fare molti sciacqui durante la giornata, sino allo svuotamento dell'ascesso, che di solito avviene molto rapidamente.

 

Contro l'asma
Versare in mezzo litro di acqua calda 3 cucchiai di Salvia, far bollire per 5 minuti, filtrare ed aggiungere del miele, bere a sorsi durante la giornata, il trattamento recherà un notevole sollievo.

 

Per l'infiammazione alla bocca
In un litro di acqua fredda versare 3 cucchiai di Salvia e far bollire per 10 minuti, filtrare e fare dei sciacqui durante la giornata.


Per calmare il nervosismo

Versare un cucchiaino di Salvia in una tazza di caffè di acqua calda, filtrare dopo 10 minuti e berne 2-3 tazze al dì.

 

Per la digestione difficoltosa

Versare un cucchiaio di Salvia in un quarto di litro di acqua calda e far bollire per 5 minuti, filtrare e bere subito dopo i pasti.

 

Per la bellezza
Le foglie fresche strofinate sui denti li rendono più bianchi e purificano l'alito.
 

 

 

Cucina
A scopo aromatico si impiegano le foglie, che si possono raccogliere in ogni stagione, vanno essiccate e conservate in sacchetti di tela o carta e tenuti al riparo dell'umidità. La Salvia Officinalis è molto apprezzata dai cuochi, perchè aggiunge sapore a molte pietanze e digeribilità alle carne grasse.
 

 


Conclusione

Dopo avere fatto conoscenza di un'altro prodotto della natura, avendo visto le virtù terapeutiche ed il largo consumo in cucina, non ci resta altro da fare che andare alla ricerca di un altro prodotto che la natura ci mette a disposizione. Al prossimo articolo.
 

 

Ma non è tutto :

 

Sedano: Ecco tutto quello che devi sapere sul Sedano
In questo articolo parleremo del Sedano, parente stretto del prezzemolo descritto in un precedente articolo. Immergiamoci in questo nuovo ed affascinante viaggio della conoscenza per andare a scoprirne le origini, la storia e tutto il resto...
Sedano
 

Menta: Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla Menta
In questo articolo parleremo di una delle più note piante aromatiche, molto diffusa allo stato spontaneo, sopratutto nei luoghi umidi, freschi e ombrosi, lungo i fossati ed i corsi d'acqua, facilmente riconoscibile per il profumo penetrante e caratteristico che emana. Stiamo parlando della Menta; cosa fare per conoscere questa meravigliosa pianta che la natura ci regala? basta imbarcarsi nei nostri viaggi della conoscenza, per andare a conoscere come prima cosa le sue origini...
Menta

 

Origano: Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'Origano
In questo articolo parleremo di un altro prodotto che cresce spontaneo in natura, che tuttavia possiamo coltivare nel nostro orto e raccogliere quando se nè ha la necessità. Le sue foglie emanano un profumo penetrante, molto aromatico, famoso in tutto il bacino del mediterraneo, ma è sopratutto in Italia che trova il suo massimo impiego, formando un binomio inscindibile con un piatto universalmente conosciuto come la pizza, facendosi conoscere ed apprezzare assieme ad essa in ogni angolo del pianeta. Ovviamente stiamo parlando dell'Origano, che conosceremo meglio intraprendendo questo nuovo viaggio della conoscenza...
Origano
 

Rosmarino: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Rosmarino
In questo articolo parleremo di un prodotto della natura, che cresce in modo spontaneo, non esiste casa di campagna che non ne possegga un cespuglio, così come i balconi cittadini adornati di questa bellissima pianta con tanta di scenografia, grazie alla bellezza dei suoi fiori di intenso colore di lilla. E' una delle erbe aromatiche più diffuse, più profumate e più belle, oltre ad insaporire i nostri piatti, ha anche proprietà curative. A questo punto siamo curiosi di sapere di quale pianta stiamo parlando! la nostra pianta misteriosa è il Rosmarino; non ci resta altro da fare che iniziare il nostro viaggio virtuale della conoscenza scoprendo per prima le sue origini...
Rosmarino

Prezzemolo: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Prezzemolo
In questo articolo parleremo del Prezzemolo un altro bellissimo prodotto della natura. Ne scopriremo le sue virtù, le origini, gli effetti benevoli e molte curiosità. Ma non è tutto: Scopriremo come coltivarlo e come raccoglierlo, i valori nutrizionali e molto molto altro ancora...
Prezzemolo

Cerfoglio: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Cerfoglio
In questo articolo parleremo di un'altro prodotto che cresce spontaneo in natura, anche lui interessante sotto tutti i punti di vista, stiamo parlando del cerfoglio un lontano parente del prezzemolo. A questo punto come facciamo sempre imbarchiamoci nel nostro immaginario e fantastico viaggio della conoscenza ed andiamo a conoscere meglio il Cerfoglio...
Cerfoglio
 

Melone: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Melone
Molti di noi conoscono i prodotti della natura solo come cibo, ma pochi nè conoscono l'origine, la storia, come si coltivano, i valori nutrizionali e gli effetti benevoli per la nostra salute. In questo articolo parleremo del melone. Tutto questo basta per imbarcarsi nei nostri meravigliosi viaggi della conoscenza, cominciando come di solito dalle sue origini...
Melone
 

Anguria: Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'Anguria
E' la gioa di chi fa le cure dimagranti, un prodotto sano e che non tutti sanno quanto principi nutritivi e proprietà benefiche ci può dare: stiamo parlando dell'Anguria, in questo soprendente viaggio alla scoperta delle sue origini è di tutta la storia che c'è dietro, ma non è tutto. Parleremo del terreno, della semina, della coltivazione e della raccolta di uno dei prodotti più consumati dagli italiani...
Anguria
 

Basilico: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Basilico
Una pianta aromatica, la regina del mediterraneo, che solo dal suo profumo fa venire in mente le lunghe giornate estive passate con gli amici davanti ad una deliziosa pasta con pomodoro, mozzarella e basilico. In questo emozionante viaggio, andremo proprio alla scoperta del basilico, cominciando dalle sue origini...
Basilico
 

Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali
In questo articolo parleremo di un'altro prodotto della natura molto interessante, come del resto lo sono stati tutti quelli trattati precedemente, dove ognuno di loro ha dimostrato di avere, ottime proprietà nutritive e dove ogni lettore ha potuto trovare la soluzione al suo problema. Stiamo per parlare della Carota ed andremo ad affrontare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando proprio dalle sue origini....
Carota
 

Lattuga: Come si coltiva e tante cose da scoprire sulla Lattuga
In questo articolo parleremo della lattuga, un prodotto che farà felice tutti quelli che fanno una dieta dimagrante e tra poco scopriranno perché. Ma prima facciamo la conoscenza di questo prodotto della natura, cominciando proprio dalle origine...
Come si cotiva la lattuga
 

Cipolla: Ecco tutto quello che devi sapere sulla Cipolla
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Cipolla...
Cipolla
 

Aglio: Ecco tutto quello che devi sapere
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che lo attaccano e molto altro ancora, come ad esempio i 10 rimedi naturali per ritrovare il proprio bessere fisico con le ricette antiche della buona nonna. Tutto questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta dell'aglio....
Aglio prodotti naturali

 

Patata: Tutto quello che devi sapere sulla Patata
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Patata...
Patata prodotti naturali
 

Melanzane - Prodotti Naturali
In questo articolo faremo conoscenza di un'altro ortaggio della natura, bello da vedere anche se rispetto ai pomodori trattati precedentemente ha poche proprietà nutrizionali ,ma sono buone da mangiare. Andiamo a fare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando dalle origine...
Melanzane prodotti naturali
 

Peperoncino - Prodotti Naturali
Alla scoperta del Peperoncino: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi il Peperoncino. Un Prodotti buono e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare con il Peperoncino. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoncini...

Peperoncino prodotti naturali


Peperoni - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Peperoni: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi i Peperoni. Prodotti buoni e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare mangiando i Peperoni. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoni...
Peperoni prodotti naturali
 

Zucca: Ecco a Voi la Zucca - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Zucca: Le origini della Zucca sono da ricercare nell'America Centrale, poichè i semi più antichi sono stati trovati in messico nel 7000 a.c. Per i nativi americani era un alimento base della loro dieta. Furono gli indiani ad insegnare ai primi coloni a coltivare la zucca, che con le patate ed il pomodoro è stato uno dei primi ortaggi ad essere importato in Europa e in Italia.. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucca. Dalla sua coltivazione ai suoi benefici ed alle proprietà nutruzionali...
Zucca prodotti

 

Zucchine: Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta delle Zucchine: La Zucchina e originaria dell'Asia Meridionale (Himalaya) e dell'America Centrale (Messico). Cominciò a diffondersi in Europa nel XVI secolo ed oggi e coltivata in tutti i continenti. La zucchina fu molto apprezzata dal popolo greco sia dagli uomini che dalle donne per il gusto e le pietanze a cui si prestava; Gli italani come sempre, popolo fantasioso, apprezzarono la Zucchina reinserendo tutte le ricette che si erano perse nel tempo. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucchina...
Prodotti naturali:zucchine prodotti naturali

Come fare i Pomodori Secchi
Come fare i Pomodori Secchi? Ecco una guida per fare da soli i Pomodori Secchi. Seguiteci in questo viaggio per scoprire come fare...
Come fare i pomodori secchi

Come fare l'Estratto di Salsa o la Salsa Secca
Come fare l'Estratto di Salsa in gergo chiamata anche Salsa Secca? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Come fare l estratto di salsa o la salsa secca
 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se non possiedi un orto
Se non possiedi un orto è vuoi fare i Pomodori Pelati in casa una piccola produzione, quindi per uso domestico, continua la lettura di questo articolo. Ma come si fa il Pomodoro Pelato? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se  possiedi un orto
Se possiedi un orto puoi fare una grande quantità di Pomodori Pelati in maniera semplice e veloce. Poi potrai conservare il tutto in un luogo fresco come ad esempio una cantina ed avere a portata di mano un prodotto naturale e genuino, sempre pronto a soddisfare il tuo palato, che potrai mangiare  a tavola con grande soddisfazione. Ma come si fa il Pomodoro Pelato?   Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare la Salsa di Pomodoro
Ecco tutto quello che devi sapere per fare la Salsa di Pomodoro in Casa: Gustosa e Genuina. Come si fa la Salsa di Pomodoro? Ecco tutto quello che devi sapere per fare una buonissima Salsa di Pomodoro. Una guida passo passo per riuscire a fare tutto da solo ed alcune gustosissime ricette per preparare con la Salsa di Pomodoro piatti genuini e nello stesso tempo gustosissimi...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

I Pomodori - Coltivazione, Origine e Proprieta' Nutrizionali
E' stato deifinito il re della tavola. Stiamo parlando del Pomodoro, prodotto naturale ricco di sostanze benefiche per il nostro organismo. Quali sono le sue origini? Come si coltiva il Pomodoro? Quali sono i reali benefici per il nostro organismo? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti che fanno bene alla nostra salute. Ma non è tutto: Ci sono metodi che grazie all'utilizzo del Pomodoro riescono a combattere le fastidiosissime zanzare...
Pomodori prodotti naturali ed effetti benefici
 

I Ceci - Dalla Semina alle Proprieta' Nutrizionali
I Ceci, un tesoro naturale di vitamine con lo scopo di portare benefici al nostro organismo. Dalla semina alla raccolta, scopriamo i Ceci, un prodotto naturale ricco di fosforo, magnesio e non solo. Un altro affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti genuini, che madre natura ci ha donato...
Ceci prodotti naturali ed effetti benefici

Lenticchie: Dalla semina fino ad arrivare sulle nostre tavole
Un nuovo viaggio che ci immergerà nei prodotti genuini e sani di Madre Natura. Alla scoperta dei benefici che si possono ottenere da loro. Stiamo parlando delle Lenticchie e di tutto il mondo che gira intorno a loro, dalla semina alla coltivazione, fino ad arrivare nelle nostre tavole...
Lenticchie

Come coltivare i Fagioli e tutte le proprieta' benefiche
I Fagioli: Un altro interessante viaggio alla scoperta dei prodotti naturali che fanno bene alla salute e che portano immense soddisfazioni durante la semina e il raccolto, ma anche ad un risparmio notevole. Inoltre, cosa più importante, portano nelle nostre tavole la bontà, che solo madre natura è in grado di regalare...
Coltivazione dei fagioli e benefici

Ecco a Voi i Piselli: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Esistono diverse varietà di pisello, con caratteristiche diverse. Ad esempio la varietà macrocarpon, detta "pisello mangiatutto", conosciuto anche come taccola, di cui si mangia anche il baccello, in quanto i semi rimangono allo stato embrionale. Ma come si coltivano e quali benefici portano al nostro organismo. Questo e molto altro ancora, alla scoperta dei Piselli...
Ecco a voi i piselli

Ecco a Voi le Fave: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Hanno delle proprietà nutritive molto importanti, possono fare abbassare il colesterolo e farci vivere meglio. Sono le Fave, prodotti naturali che se mangiati frequentemente possono contribuire enormemente alla salute del nostro corpo. Ma quando e come si coltivano? E quando si raccolgono? Quali sono i reali benefici delle Fave? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta di un prodotto nutriente e naturale...
Ecco a voi le fave


 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Scroccare Cibo e Gadget in tutta Italia

Per gli scrocconi arriva un sito di cui non ne potranno più fare a meno. Ecco come funziona.


Come Leggere Gratis la Rivista DronEzine - Per gli Appassionati di Droni

Appassionato di Droni? Questa è la rivista giusta che fa per te.


Come Scoprire quali sono gli Argomenti più Cercati su Google nel 2017

Ecco la lista delle cose più cercate sul motore di ricerca numero uno al mondo.


Come Vedere gli Argomenti di cui si è Parlato di più su Facebook nel 2017

Ecco come rivedere gli argomenti che hanno fatto tendenza su Facebook sia in Italia che all'estero.


Come Rivedere il tuo Anno su Facebook - Il tuo anno in breve

Ecco come rivedere i momenti più belli che hai passato su Facebook in un anno.


Come Scaricare Video Pubblici e Privati da Facebook

Vuoi vedere un video su Facebook, ma è privato? Ecco come fare per vederlo.


Come Guadagnare Soldi con YouTube

Se hai un canale di successo su YouTube e vuoi monetizzare con il portale video di Google, ecco come fare.


Come Impedire la Riproduzione Automatica dei Video su Facebook

Grazie a questa guida potrai disattivare la riproduzione automatica dei video su Facebook. Ecco come fare.


Come Faccio a Vedere i Canali Tv nel Computer

Se sei arrivato in questa pagina, sicuramente sei alla ricerca di una guida per un problema molto comune, ovvero vedere la tv tramite pc. Ecco la soluzione.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^