Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Sabato, 27 Agosto 2011  Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Origano: Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'Origano

 

In questo articolo parleremo di un altro prodotto che cresce spontaneo in natura, che tuttavia possiamo coltivare nel nostro orto e raccogliere quando se nè ha la necessità. Le sue foglie emanano un profumo penetrante, molto aromatico, famoso in tutto il bacino del mediterraneo, ma è sopratutto in Italia che trova il suo massimo impiego, formando un binomio inscindibile con un piatto universalmente conosciuto come la pizza, facendosi conoscere ed apprezzare assieme ad essa in ogni angolo del pianeta. Ovviamente stiamo parlando dell'Origano, che conosceremo meglio intraprendendo questo nuovo viaggio della conoscenza. Benvenuti su BeliceWeb.it e Buona Lettura.

 

Fonte e Photo Credits : http://www.agraria.org/coltivazionierbacee/aromatiche/Origanocomune.htm

 

Il Origano: Le sue origini

L'Origano è una pianta originaria dell'Asia occidentale e dell'Europa. In Italia è presente quasi in tutte le regioni, sopratutto in quelle del sud.

L'Origano può crescere in altitudini che vanno oltre i 1300m sul livello del mare e per questo viene chiamata dai Greci lo splendore della montagna,  oppure bellezza della montagna, dall'unione di due parole Oros e Ganos.


La parola Oros in greco significa monte, mentre Ganos sigifica bellezza vistosa.


Noto fin dall'antichità, l'Origano ha avuto buon impiego nella cucina romana, il suo uso è continuato nei secoli successivi, ma per lo più nelle regione del sud Italia come Napoli, Calabria e Sicilia. L'Origano inoltre veniva usato in medicina come disinfettante durante le epidemie e poi bruciato in ampi bracieri. Il successo dell'Origano al nord Italia, coincide con la diffusione della pizza.

 

Descrizione della pianta

L'Origano (Origanum) appartiene alla famiglia delle Lamiaceae ed è una pianta erbacea, perenne, cespugliosa che cresce spontanea nei luoghi assolati e aridi fino a 1300m sul livello del mare; è coltivata sia come pianta aromatica, che come pianta medicamentosa grazie alle proprietà che possiede.


Ha le radici striscianti di colore nerastro e fibbrose; il fusto è eretto, quadrangolare, alto da 50 a 80cm, ramificato nella parte superiore, di colore rossastro e ricoperto da una fitta peluria. Le foglie sono ovali, a margini lisci o leggermente dentellati, provvisti di un corto picciolo spesso pubescente.


I fiori sono raccolti in pannocchie poste alla sommmità degli steli di un colore bianco rosato, provvisti di brattee rossastre violacee e sono ermafroiditi ad impollinazione entomofile, sopratutto api e farfalle.


I fiori compaiono da giugno a settembre, il frutto è composto da una capsula di colore scuro. Esistono molte specie di Origano appartenenti al genere Origanum tra le quali ricordiamo alcuni più usati dagli italiani:


1 - Origanum vulgare detto anche  regano, quello che conosciamo e che siamo abituati a comprare come Origano sia a scopi alimentari, che terapeutici.
2 - L'Origanum Dictamnus viene usata come pianta aromatica con un gusto molto più delicato rispetto all'originale Vulgare. Infatti è usato per aromatizzare il Vermouth e le sue foglie per condire le insalate, mentre i fiori possono fornire un tè molto fragante. Non viene usato a scopo terapeutico.
 

Attenzione
L'Origano spesso va confuso con la Maggiorana, di aspetto simile. Appartengono tutti e due alla famiglia dei Lamiaceae, ma il gusto e l'aroma e molto diverso, in quanto non contiene gli oli essenziali propri dell'Origano.
 

 

 

 

Terreno, semina, coltivazione, raccolta e conservazione del Origano

Coltivare l'Origano sembra una contradizzione, visto che cresce spontaneo in natura, ma per mezzo dei semini possiamo seminarlo nel nostro orto e quando la pianta crescerà, ne potremo raccogliere il frutto e aromatizzare le nostre insalate e le nostre pizze,  senza il bisogno di anadre a cercarlo  altrove. Non vi sembra un buon motivo per dedicarsi alla sua coltivazione?
 

Semina:
Così come avvenne per la moltiplicazione del pane da parte di gesù cristo anche per l'Origano avviene la stessa cosa, cioè si ha la moltiplicazione dell'Origano. Questo può avvenire per moltiplicazione del seme, per talea o per divisione della pianta.

 

- La moltiplicazione per seme ha con sè lo svantaggio che subentrando la variabilità genetica, non si è certi che si avranno piante uguali alla pianta madre, nel qual caso si voglia ottenere un tipo di pianta ben precisa e non si certi della qualità del seme che si sta utilizzando si può fare la moltiplicazione o per talea o per divione della pianta madre.


- La moltiplicazione per talea si effettua a giugno, le talee devono essere lunghe 8-10cm dai germogli basali non fiorferi e devono essere prelevati da una pianta in buona salute e vigorosa. Vanno piantate in un miscuglio di torba e sabbia e tenute in terra fresca circa 10 gradi fino a quando non si sono radicate, dopo di che appena messo le radici si possono trapiantare nell'orto.


Moltiplicazione per divisione della pianta
La moltiplicazione per divisione della pianta si effettua da marzo ad ottobre, sarebbe preferibile tenere le piantine in un luogo fresco fino a quando non hanno atticchito per poi essere trapiantate nell'orto nella tarda primavera o all'inizio dell'estate.
 

Se si prevede di fare la semina nell'orto con il seme, cosa fare?
In questo caso si deve preparare il terreno, che non richiede concimazione particolari, per il fatto che l'Origano è una pianta rustica, semmai alla ripresa vegetativa si fa una concimazione completa di azoto, potassio e fosforo per stimolare la crescita della pianta.

La semina avviene in primavera a partire da aprile, avendo cura di non interrare eccessivamente il seme e sistemandoli in modo che le piantine siano poi distanziate di circa 30-50cm sia sulla fila che tra le file.
 


Moltiplicazione del seme nel semenzaio
Vediamo come e cosa fare per effettuare la semina nel nostro semenzaio. Intanto premettiamo che la semina deve avvenire all'inizio di primavera. In un vaso di terracotta con una composta formata in parte uguali di terriccio fertile e sabbia. Visto che i semi sono piccoli, per interrarli dobbiamo spingerli sotto il terreno usando un pezzo di legno piatto, dopo di ciò versare sopra del nuovo terriccio.


Il vaso che contiene i semi va tenuto all'ombra ad una temperatura intorno ai 10-13 gradi è importante tenere il terreno umido, per questo dobbiamo usare un innaffiatoio fino al momento della germinazione.


Il vaso va ricoperto con un foglio di plastica trasparente, che garantirà una buona temperatura e si eviterà un disseccamento troppo rapido del terriccio, esso va rimosso ogni giorno per controllare il grado di umidità del terreno e togliere anche la condensa che si forma nella plastica.


Una volta che i semi sono germogliati, in genere passano alcune settimane, si toglie il telo di plastica e si sposta il vaso in una posizione più luminosa ma non diretta con il sole.

 

Tra tutte le piantine nate, sicuramente ci saranno quelle meno vigorose rispetto alle altre, vanno eliminate per dare spazio a quelle più vigorose. Quando le piantine sono sufficientemente grandi 5-6 cm si possono trapiantare nell'orto, nel periodo tra aprile e maggio.

La fioritura avviene tra luglio ed ottobre; per questa pianta aromatica non possiamo parlare di vera potatura, ma semplicemente di eliminare le piante danneggiate o secche, per evitare l'insorgere di malattie.

Raccolta e Conservazione

In estate, cioè all'inizio della fioritura, si recidono i fusticini, si legano a mazzetti e si conservano per essere essiccati dentro sacchetti di carta appesi in un luogo ombroso e ben aerato. Il processo di essiccazione consente alla pianta di mantenere tutte le sue proprietà aromatiche, che si sviluppano, se aggiunte alle pietanze a fine cottura. Una volta essiccato vanno recuperate le foglioline ed i fiori, sbricciolati e conservati in vasetti di vetro, da usare all'occorrenza; è un prodotto che non perde l'aroma dopo l'essicazione.


 

 

 

Malattie e Parassiti

L'Origano è una pianta fortunata, perchè e molto resistente e non è colpita da malattie particolari; quello che può non far bene a questa pianta sono i ristagni o le gelate. Mentre tra gli insetti possiamo annoverare le cicaline o gli afidi neri.

 

 

 

Proprietà nutrizionali del Origano

Le sostanze che compongono l'Origano sono:

 

tra i minerali :

  • potassio

  • magnesio

  • calcio

  • sodio

  • fosforo

  • magnesio

  • ferro

  • zinco

Cme vitamine abbiamo

  • Vitamina A

  • Vitamina B

  • In quantità minore troviamo la C, la D e la E

Altre sostanze sono:

  • grassi

  • carboidrati

  • fibre

  • zuccheri

  • proteine

  • acqua



 

 

 

 

 

 

 

 


 

Effetti Benevoli

L'Origano oltre alle ben note proprietà aromatiche, ha anche proprietà medicinali, in particolare digestive, analgesiche, toniche, calmanti in caso di problemi intestinali. Favorisce la respirazione aggiunto all'areosol, utile come infuso per le donne per combattere la cellulite, ha la capacità di ridurre la flatulenza, attenua l'anemia e riduce l'insonnia.

 

 

 


Per un prodotto che nasce spontaneo in natura, non si poteva pensare di scoprire quanto meraviglioso è l'Origano sia per il profumo che emana, sia per l'aroma usato in cucina, sia come pianta medicinale; tutto ciò conferma quanto importante sia la conoscenza.

 

 

Ma non è tutto :

 

Rosmarino: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Rosmarino
In questo articolo parleremo di un prodotto della natura, che cresce in modo spontaneo, non esiste casa di campagna che non ne possegga un cespuglio, così come i balconi cittadini adornati di questa bellissima pianta con tanta di scenografia, grazie alla bellezza dei suoi fiori di intenso colore di lilla. E' una delle erbe aromatiche più diffuse, più profumate e più belle, oltre ad insaporire i nostri piatti, ha anche proprietà curative. A questo punto siamo curiosi di sapere di quale pianta stiamo parlando! la nostra pianta misteriosa è il Rosmarino; non ci resta altro da fare che iniziare il nostro viaggio virtuale della conoscenza scoprendo per prima le sue origini...
Rosmarino

Prezzemolo: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Prezzemolo
In questo articolo parleremo del Prezzemolo un altro bellissimo prodotto della natura. Ne scopriremo le sue virtù, le origini, gli effetti benevoli e molte curiosità. Ma non è tutto: Scopriremo come coltivarlo e come raccoglierlo, i valori nutrizionali e molto molto altro ancora...
Prezzemolo

Cerfoglio: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Cerfoglio
In questo articolo parleremo di un'altro prodotto che cresce spontaneo in natura, anche lui interessante sotto tutti i punti di vista, stiamo parlando del cerfoglio un lontano parente del prezzemolo. A questo punto come facciamo sempre imbarchiamoci nel nostro immaginario e fantastico viaggio della conoscenza ed andiamo a conoscere meglio il Cerfoglio...
Cerfoglio
 

Melone: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Melone
Molti di noi conoscono i prodotti della natura solo come cibo, ma pochi nè conoscono l'origine, la storia, come si coltivano, i valori nutrizionali e gli effetti benevoli per la nostra salute. In questo articolo parleremo del melone. Tutto questo basta per imbarcarsi nei nostri meravigliosi viaggi della conoscenza, cominciando come di solito dalle sue origini...
Melone
 

Anguria: Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'Anguria
E' la gioa di chi fa le cure dimagranti, un prodotto sano e che non tutti sanno quanto principi nutritivi e proprietà benefiche ci può dare: stiamo parlando dell'Anguria, in questo soprendente viaggio alla scoperta delle sue origini è di tutta la storia che c'è dietro, ma non è tutto. Parleremo del terreno, della semina, della coltivazione e della raccolta di uno dei prodotti più consumati dagli italiani...
Anguria
 

Basilico: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Basilico
Una pianta aromatica, la regina del mediterraneo, che solo dal suo profumo fa venire in mente le lunghe giornate estive passate con gli amici davanti ad una deliziosa pasta con pomodoro, mozzarella e basilico. In questo emozionante viaggio, andremo proprio alla scoperta del basilico, cominciando dalle sue origini...
Basilico
 

Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali
In questo articolo parleremo di un'altro prodotto della natura molto interessante, come del resto lo sono stati tutti quelli trattati precedemente, dove ognuno di loro ha dimostrato di avere, ottime proprietà nutritive e dove ogni lettore ha potuto trovare la soluzione al suo problema. Stiamo per parlare della Carota ed andremo ad affrontare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando proprio dalle sue origini....
Carota
 

Lattuga: Come si coltiva e tante cose da scoprire sulla Lattuga
In questo articolo parleremo della lattuga, un prodotto che farà felice tutti quelli che fanno una dieta dimagrante e tra poco scopriranno perché. Ma prima facciamo la conoscenza di questo prodotto della natura, cominciando proprio dalle origine...
Come si cotiva la lattuga
 

Cipolla: Ecco tutto quello che devi sapere sulla Cipolla
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Cipolla...
Cipolla
 

Aglio: Ecco tutto quello che devi sapere
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che lo attaccano e molto altro ancora, come ad esempio i 10 rimedi naturali per ritrovare il proprio bessere fisico con le ricette antiche della buona nonna. Tutto questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta dell'aglio....
Aglio prodotti naturali

 

Patata: Tutto quello che devi sapere sulla Patata
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Patata...
Patata prodotti naturali
 

Melanzane - Prodotti Naturali
In questo articolo faremo conoscenza di un'altro ortaggio della natura, bello da vedere anche se rispetto ai pomodori trattati precedentemente ha poche proprietà nutrizionali ,ma sono buone da mangiare. Andiamo a fare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando dalle origine...
Melanzane prodotti naturali
 

Peperoncino - Prodotti Naturali
Alla scoperta del Peperoncino: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi il Peperoncino. Un Prodotti buono e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare con il Peperoncino. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoncini...

Peperoncino prodotti naturali


Peperoni - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Peperoni: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi i Peperoni. Prodotti buoni e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare mangiando i Peperoni. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoni...
Peperoni prodotti naturali
 

Zucca: Ecco a Voi la Zucca - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Zucca: Le origini della Zucca sono da ricercare nell'America Centrale, poichè i semi più antichi sono stati trovati in messico nel 7000 a.c. Per i nativi americani era un alimento base della loro dieta. Furono gli indiani ad insegnare ai primi coloni a coltivare la zucca, che con le patate ed il pomodoro è stato uno dei primi ortaggi ad essere importato in Europa e in Italia.. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucca. Dalla sua coltivazione ai suoi benefici ed alle proprietà nutruzionali...
Zucca prodotti

 

Zucchine: Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta delle Zucchine: La Zucchina e originaria dell'Asia Meridionale (Himalaya) e dell'America Centrale (Messico). Cominciò a diffondersi in Europa nel XVI secolo ed oggi e coltivata in tutti i continenti. La zucchina fu molto apprezzata dal popolo greco sia dagli uomini che dalle donne per il gusto e le pietanze a cui si prestava; Gli italani come sempre, popolo fantasioso, apprezzarono la Zucchina reinserendo tutte le ricette che si erano perse nel tempo. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucchina...
Prodotti naturali:zucchine prodotti naturali

Come fare i Pomodori Secchi
Come fare i Pomodori Secchi? Ecco una guida per fare da soli i Pomodori Secchi. Seguiteci in questo viaggio per scoprire come fare...
Come fare i pomodori secchi

Come fare l'Estratto di Salsa o la Salsa Secca
Come fare l'Estratto di Salsa in gergo chiamata anche Salsa Secca? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Come fare l estratto di salsa o la salsa secca
 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se non possiedi un orto
Se non possiedi un orto è vuoi fare i Pomodori Pelati in casa una piccola produzione, quindi per uso domestico, continua la lettura di questo articolo. Ma come si fa il Pomodoro Pelato? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se  possiedi un orto
Se possiedi un orto puoi fare una grande quantità di Pomodori Pelati in maniera semplice e veloce. Poi potrai conservare il tutto in un luogo fresco come ad esempio una cantina ed avere a portata di mano un prodotto naturale e genuino, sempre pronto a soddisfare il tuo palato, che potrai mangiare  a tavola con grande soddisfazione. Ma come si fa il Pomodoro Pelato?   Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare la Salsa di Pomodoro
Ecco tutto quello che devi sapere per fare la Salsa di Pomodoro in Casa: Gustosa e Genuina. Come si fa la Salsa di Pomodoro? Ecco tutto quello che devi sapere per fare una buonissima Salsa di Pomodoro. Una guida passo passo per riuscire a fare tutto da solo ed alcune gustosissime ricette per preparare con la Salsa di Pomodoro piatti genuini e nello stesso tempo gustosissimi...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

I Pomodori - Coltivazione, Origine e Proprieta' Nutrizionali
E' stato deifinito il re della tavola. Stiamo parlando del Pomodoro, prodotto naturale ricco di sostanze benefiche per il nostro organismo. Quali sono le sue origini? Come si coltiva il Pomodoro? Quali sono i reali benefici per il nostro organismo? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti che fanno bene alla nostra salute. Ma non è tutto: Ci sono metodi che grazie all'utilizzo del Pomodoro riescono a combattere le fastidiosissime zanzare...
Pomodori prodotti naturali ed effetti benefici
 

I Ceci - Dalla Semina alle Proprieta' Nutrizionali
I Ceci, un tesoro naturale di vitamine con lo scopo di portare benefici al nostro organismo. Dalla semina alla raccolta, scopriamo i Ceci, un prodotto naturale ricco di fosforo, magnesio e non solo. Un altro affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti genuini, che madre natura ci ha donato...
Ceci prodotti naturali ed effetti benefici

Lenticchie: Dalla semina fino ad arrivare sulle nostre tavole
Un nuovo viaggio che ci immergerà nei prodotti genuini e sani di Madre Natura. Alla scoperta dei benefici che si possono ottenere da loro. Stiamo parlando delle Lenticchie e di tutto il mondo che gira intorno a loro, dalla semina alla coltivazione, fino ad arrivare nelle nostre tavole...
Lenticchie

Come coltivare i Fagioli e tutte le proprieta' benefiche
I Fagioli: Un altro interessante viaggio alla scoperta dei prodotti naturali che fanno bene alla salute e che portano immense soddisfazioni durante la semina e il raccolto, ma anche ad un risparmio notevole. Inoltre, cosa più importante, portano nelle nostre tavole la bontà, che solo madre natura è in grado di regalare...
Coltivazione dei fagioli e benefici

Ecco a Voi i Piselli: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Esistono diverse varietà di pisello, con caratteristiche diverse. Ad esempio la varietà macrocarpon, detta "pisello mangiatutto", conosciuto anche come taccola, di cui si mangia anche il baccello, in quanto i semi rimangono allo stato embrionale. Ma come si coltivano e quali benefici portano al nostro organismo. Questo e molto altro ancora, alla scoperta dei Piselli...
Ecco a voi i piselli

Ecco a Voi le Fave: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Hanno delle proprietà nutritive molto importanti, possono fare abbassare il colesterolo e farci vivere meglio. Sono le Fave, prodotti naturali che se mangiati frequentemente possono contribuire enormemente alla salute del nostro corpo. Ma quando e come si coltivano? E quando si raccolgono? Quali sono i reali benefici delle Fave? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta di un prodotto nutriente e naturale...
Ecco a voi le fave


 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Registrare lo Schermo del PC con Windows 10 Senza Installare Software di Terze Parti

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Registrare lo Schermo del PC con Windows 10 senza installare programmi di terze parti, questo b


Come Verificare la Versione di Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, la tua versione di Windows, questo breve tutorial, può esserti utile e di aiuto. Leggi subito come f


Come Evitare di Inserire la Password all'Avvio su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Evitare di Inserire la Password all'Avvio con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esse


Come Aggiungere e Rimuovere Software da Esecuzione Automatica su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Aggiungere e Rimuovere Software da Esecuzione Automatica di Windows 10, questo breve tutorial,


Come Velocizzare l'Apertura delle Cartelle su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Velocizzare l'Apertura delle Cartelle con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esserti


Come Eseguire i Comandi della Shell con Windows Explorer su Windows 10

Se cerchi una guida, per scoprire in modo sicuro e pratico, Come Eseguire Comandi della Shell con Windows Explorer, questo breve tutorial, può esserti utile e d


Come Accedere a Gmail Tramite Cortana su Windows 10

Grazie a questa guida riuscirai a vedere velocemente, come accedere a Gmail tramite Cortana. Ecco come fare.


Come Controllare le Attività di Gmail

Scopri con un semplice click un'utilissima funzione presente in Gmail per avere un account sempre sicuro e protetto.


Come Inviare Email Anonime

Se sei arrivato in questa pagina, sicuramente sei alla ricerca di una guida per inviare email anonime. Ecco come fare.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^