Attenzione richiesta: Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, analizzando la navigazione nel nostro sito Web. Se continui a navigare significa che accetti di utilizzarli. Per ottenere maggiori informazioni clicca qui.

Aumenta le visite con il nostro aggregatore oppure Inserisci il tuo annuncio gratis e senza registrazione



 Home Page   Mappa Articoli   Informazioni   Privacy   Detto da Voi  KiPosta.com Xdir.it    Feed Rss : Tieniti Aggiornato
 

Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 



     Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali
Lunedì, 25 Luglio 2011  Stampa |
Translate : EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali



 

In questo articolo parleremo di un'altro prodotto della natura molto interessante, come del resto lo sono stati tutti quelli trattati precedemente, dove ognuno di loro ha dimostrato di avere, ottime proprietà nutritive e dove ogni lettore ha potuto trovare la soluzione al suo problema. Stiamo per parlare  della Carota ed andremo ad affrontare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando proprio dalle sue origini. Benvenuti su BeliceWeb.it e Buona Lettura.

 

Fonte e Photo Credits : Web

 

 

La Carota: Le sue origini

Non c'è dato sapere la vera provenienza, perchè si attribuiscono ad essa varie origini, dall'Asia all'Africa del nord, ma una cosa è certa che in Europa la Carota fu introdotta dagli Arabi nel XII secolo.


La Carota selvatica era già nota ai Greci ed ai Romani che la usavano come pianta medicamentosa, preparavano con i suoi frutti sciroppi, infusi ad azione aperitiva, digestiva e diuretica. In Italia specie nel meridione sono molto diffuse.

 

 

Descrizione della pianta

La Carota appartiene alla famiglia delle ombrellifere, il nome scientifico è dacus carota, ed è una pianta erbacea. Coltivata da vari secoli come ortaggio per la sua radice ingrossata e carnosa detta (fittone) di forma conica o cilindrica, ma talora anche tondeggiante, di lunghezza variabile è di colore arancione, si può mangiare cruda o cotta.

 

La pianta ha foglie composte molto frastagliate e fiori bianchi, talora rosei, piccoli con 5 petali, riuniti in infiorescenze a forma di ombrello. Il frutto  piccolo, ovale, coraceo e peloso, contiene 2 semi grigio-verdastri, di odore aromatico.

 

 

Le carote si distinguono in 3 specie (corte-medie-lunghe) :

  • Le Carote corte non superano i 6cm e presentano una forma rotonda, simile ad una trottola, fra queste si distinguono, la rossa parigina, rossa corta e signal.

  • Le Carote medie raggiungono i 12cm di lunghezza con forma cilindrica conica e comprendono le seguenti varietà:

  • nantes, chantenay, amsterdam e touchon sono le varietà più coltivate per la loro qualità.

  • Le Carote lunghe superano abbondantemente i 12cm, presentano una forma cilindrico-conico e sono molto diffuse in Italia.

 

Terreno, semina, coltivazione, raccolta econservazione

La Carota si adatta ai climi temperati ed a molti tipi di suolo, sia argillosi che sabbiosi. Basta che siano ricchi di sostanze organiche, ben drenati è non troppo pietrose altrimenti potrebbero dare una biforcazione dei tuberi.

 

Gi eccessi di azoto possono incentivare i parassiti e le malattie. Il terreno deve essere preparato (vangato e concimato) alcuni mesi prima della semina per dare modo al letame di completare la decomposizione, in funzione della grandezza del terreno e della coltura. Il terreno può essere vangato con la zappa o con la motozappa. Dal punto di vista operativo scavato il primo solco (35-40) di profondità per l'intera lunghezza da voi stabilito, bisogna  spargere lungo lo steso stallatico maturo nella ragione di 2-3kg per metro quadrato.

Per il terreno lavorato si passa quindi a tracciare il secondo solco e poi il terzo è così via, questo dipende da come avete impostato la vostra coltura.il letame deve essere coperto con la terra rimossa.

 


Semina

Le carote possono essere coltivate negli orti per uso familiare, ma anche nei campi su scala industriale. La semina si effettua in tutti i mesi dell'anno a seconda il clima delle varie regioni. La semina può essere fatta in inverno per le varietà precoci, in primavera per le intermedie e in estate per le tardive.

 

La riproduzione della carota avviene per semina, il periodo migliore coincide con l'arrivo della primavera. Le prime semine iniziano a gennaio è si potraggono a scalare ogni 20-30 giorni, fino ad autunno inoltrato,così la presenza di questo ortaggio si ha per tutto l'anno.


Bisogna fare attenzione,che al momento della semina il terreno non deve presentare tracce di stallatico, per non avere terminato il processo di fermentazione  La semina va fatta a scaglio, creando delle file per facilitare è rendere confortevoli gli interventi di manutenzione come la rimozione di erbe infestanti, sarchiatura, paccimatura ed in ultimo la raccolta.

 

I semi distribuiti a scaglio devono essere coperti da un sottile strato di terreno, cui segue una delicata e sottile innaffiatura, avvalendosi di un innaffiatoio munito di doccetta per compattare leggermente il terreno ai semi, senza alterarne la distribuzione. La distanza tra le file varia da 15-20cm in funzione delle varietà di carote, mentre a seguito di sfoltimento lungo la fila le piantine devono essere distanziati di 5cm circa, la profondità di semina è di 1cm.

Il diradamento deve avvenire a terreno umido per rendere agevole l'estirpazione delle piantine in eccesso, cominciando da quelli più esili.il trapianto è poco praticato ad eccezioni per le produzioni industriali.


 

Coltivazione

La coltivazione è la parte più impegnativa e qui dovete mettere in gioco la vostra esperienza. La Carota come tutte le piante che presentano radici  sviluppati temono i ristagni d'acqua, per cui devono essere innaffiati con oculatezza. Si deve intervenire quando il terreno è asciutto, in presenza di siccità , se il terreno è stato sufficientemente fertilizzato con letame maturo durante la preventiva preparazione, non sono necessari interventi di concimare durante l'intera stagione vegetativa.

 

In attesa del raccolto, periodicamente bisogna provvedere a rimuovere le erbe infestanti, cercando di limitare la crescita con gli interventi di sarchiatura (lavorazione superficiali del terreno)  e  rincalzatura (rimozione del terreno tra i filari è sistemato ai piedi delle piante).
Non si possono coltivare le carote nello stesso terreno non prima che siano trascorsi 3-4 anni.
 

 

 

 



 

 

 

 

Raccolta e conservazione

La raccolta può essere fatta in primavera, estate o inverno, in base al periodo di semina. Il diserbo deve essere fatto manualmente ed è opportuno irrigare il terreno qualche giorno prima per facilitare il compito di estirpazione. La raccolta è a scalare si comincia da quelle grandi e affollate.

 

Le carote prima di essere pulite e sistemati nelle cassette, vengono lasciate ad asciugare in locali ben arieggiati. Il modo ideale per scegliere le carote, per avere la certezza che siano fresche e gustose è quello di osservare la loro radice. E' costituita da 2 cilindri facilmente individuabili in sezione, se il cilindro interno è tenero, significa che la carota è di buona qualità.


La conservazione della Carota in casa non è molto lunga, non dovrebbero passare 4-5 giorni tra il momento dell'acquisto e quello del consumo.per mantenere inalterate tutte le propietà bisogna mangiarle crude. Se vogliamo farci una pianta ornamentale in casa, tagliamo un pezzo di carota lungo 5cm è interriamolo in un vaso basso, largo e pieno di sabbia molto umida. Presto la carota emetterà un ciuffo di foglie frastagliatissimi, molto bello da vedere.

 

 

Malattie e parassiti

Anche le carote non sono esenti da essere colpiti dalle malattie o dai parassiti; la cause più frequente sono gli afidi, cioè la mosca della carota, che si può evitare coprendo con un telo le piante. Mentre tra le malattie ricordiamo il marciume che colpisce sia quelli interrate, che quelli già raccolti quando essi non sono messi in locali adeguatamente ventilati.

 

 

Valori nutrizionali

La carota è ricca di sali minerali, vitamine(c,e),b, carotene, che si trasforma in vitamina A e che regola lo sviluppo e la crescita e nello stesso tempo previene la malattia della pelle e degli occhi.  E' bene farla mangiare sia ai bambini che agli adoloscenti, perchè è molto facile da digerire. Una nota di curiosità: Dalle radici della carota, sottoposta a torrefazione, si otiene un surrogato di caffè.
 

 

Composizione e valore energetico

(in percentuale per 100 gr. di prodotto – Fonte Istituto Nazionale della Nutrizione):

  • Parte edibile 95%

  • Acqua 91.6 g

  • Proteine 1.1 g

  • Lipidi 0 g

  • Glucidi disponibili 7.6 g

  • Fibra alimentare 3.1 g

  • Energia 33 kcal

  • Sodio 95 mg

  • Potassio 220 mg

  • Ferro 0.7 mg

  • Calcio 44 mg

  • Fosforo 37 mg

  • Niacina 0.7 mg

  • Vitamina C 4 mg

 


Effetti benevoli

Ed ora andiamo a vedere i benefici che essa reca alla nostra salute:

  • Le Carote sono ottimi per ottenere abbronzature meravigliose e per l'alto contenuto di betacarotene.

  • Ha proprietà nutrienti molto elevate, è una fonte insostituibile di betacarotene, prezioso precursore di vitamina (a) antiossidante, in grado di contrastare i radicali liberi e rallentare l'invecchiamento delle cellule.

  • Sono consideraei fin dall'antichità un ottimo rimedio naturale per cura delle malattie della pelle (rughe, acne, pelle secca) grazie alle sostanze che essi hanno. Sostanze come: i clucidi, proteine, fibre e minerali.

  • La carota contiene un composto dell'azione anticangerogena chiamato falcarinolo.

  • E' inoltre indicata per problemi oculari, come la catarratta e favorisce una visione crepuscolare.

  • Cura le affezione intestinali e le ulcere allo stomaco, grazie alle sue proprietà cicatrizzanti è all'azione antisettica.

  • La carota è un ortaggio salutare per tutti, ma in modo particolare, è l'alimento eccellente per lo svezzamento dei neonati, grazie ai contenuti dei sali minerali e alle spiccate proprietà curative dei disturbi gastro intestinali tipici nella prima infanzia.

  • La sua polpa viene usata per le cure di dermatiti (eczemi, rughe, per lenire piaghe, scottature, forungoli, screpolatura della pelle). Viene utilizzata come ingrediente nella preparazione di creme e di lozioni solari.

  • La Carota poco si presta ai malati diabetici.

 

Una ricetta molto efficace per il periodo estivo può essere un cocktail energetico a base di barbabietole, carote e mele centrifugate, con questo si ottiene una importante riserva di fosforo, magesio, ferro, calcio, potassio, vit.A.e.C  e  fibre.
 


A questo punto non posso fare altro che prepararmi a scrivere il prossimo articolo.

Alla prossima!

 

Ma non è tutto :

 

Lattuga: Come si coltiva e tante cose da scoprire sulla Lattuga
In questo articolo parleremo della lattuga, un prodotto che farà felice tutti quelli che fanno una dieta dimagrante e tra poco scopriranno perché. Ma prima facciamo la conoscenza di questo prodotto della natura, cominciando proprio dalle origine...
Come si cotiva la lattuga
 

Cipolla: Ecco tutto quello che devi sapere sulla Cipolla
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Cipolla...
Cipolla
 

Aglio: Ecco tutto quello che devi sapere
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che lo attaccano e molto altro ancora, come ad esempio i 10 rimedi naturali per ritrovare il proprio bessere fisico con le ricette antiche della buona nonna. Tutto questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta dell'aglio....
Aglio prodotti naturali

 

Patata: Tutto quello che devi sapere sulla Patata
Storia, origini e proprietà benefiche di un prodotto che non deve assoluamente mancare in tavola. Dalla sua coltivazione fino ad arrivare nelle nostre tavole, ma non è tutto: Scopriremo i valori nutrizionali, i parassiti che l'attaccano e molto altro ancora.Questo e molto altro, in questo appassionante viaggio da non perdere, tutto dedicato alla scoperta della Patata...
Patata prodotti naturali
 

Melanzane - Prodotti Naturali
In questo articolo faremo conoscenza di un'altro ortaggio della natura, bello da vedere anche se rispetto ai pomodori trattati precedentemente ha poche proprietà nutrizionali ,ma sono buone da mangiare. Andiamo a fare quest'altro viaggio della conoscenza, cominciando dalle origine...
Melanzane prodotti naturali
 

Peperoncino - Prodotti Naturali
Alla scoperta del Peperoncino: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi il Peperoncino. Un Prodotti buono e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare con il Peperoncino. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoncini...

Peperoncino prodotti naturali


Peperoni - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Peperoni: Dalla coltivazione alle proprietà nutruzionali, ecco a voi i Peperoni. Prodotti buoni e genuini di Madre Natura. Origini, semina, coltivazione e tutti i benefici che si possono ricavare mangiando i Peperoni. Questo e molto altro in questo appassionante articolo alla scoperta dei Peperoni...
Peperoni prodotti naturali
 

Zucca: Ecco a Voi la Zucca - Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta della Zucca: Le origini della Zucca sono da ricercare nell'America Centrale, poichè i semi più antichi sono stati trovati in messico nel 7000 a.c. Per i nativi americani era un alimento base della loro dieta. Furono gli indiani ad insegnare ai primi coloni a coltivare la zucca, che con le patate ed il pomodoro è stato uno dei primi ortaggi ad essere importato in Europa e in Italia.. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucca. Dalla sua coltivazione ai suoi benefici ed alle proprietà nutruzionali...
Zucca prodotti

 

Zucchine: Prodotti di Madre Natura
Alla scoperta delle Zucchine: La Zucchina e originaria dell'Asia Meridionale (Himalaya) e dell'America Centrale (Messico). Cominciò a diffondersi in Europa nel XVI secolo ed oggi e coltivata in tutti i continenti. La zucchina fu molto apprezzata dal popolo greco sia dagli uomini che dalle donne per il gusto e le pietanze a cui si prestava; Gli italani come sempre, popolo fantasioso, apprezzarono la Zucchina reinserendo tutte le ricette che si erano perse nel tempo. Questo e molto altro, alla scoperta della Zucchina...
Prodotti naturali:zucchine prodotti naturali

Come fare i Pomodori Secchi
Come fare i Pomodori Secchi? Ecco una guida per fare da soli i Pomodori Secchi. Seguiteci in questo viaggio per scoprire come fare...
Come fare i pomodori secchi

Come fare l'Estratto di Salsa o la Salsa Secca
Come fare l'Estratto di Salsa in gergo chiamata anche Salsa Secca? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Come fare l estratto di salsa o la salsa secca
 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se non possiedi un orto
Se non possiedi un orto è vuoi fare i Pomodori Pelati in casa una piccola produzione, quindi per uso domestico, continua la lettura di questo articolo. Ma come si fa il Pomodoro Pelato? Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare i Pomodori Pelati in Casa se  possiedi un orto
Se possiedi un orto puoi fare una grande quantità di Pomodori Pelati in maniera semplice e veloce. Poi potrai conservare il tutto in un luogo fresco come ad esempio una cantina ed avere a portata di mano un prodotto naturale e genuino, sempre pronto a soddisfare il tuo palato, che potrai mangiare  a tavola con grande soddisfazione. Ma come si fa il Pomodoro Pelato?   Seguici in questo viaggio per scoprirlo...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

Come fare la Salsa di Pomodoro
Ecco tutto quello che devi sapere per fare la Salsa di Pomodoro in Casa: Gustosa e Genuina. Come si fa la Salsa di Pomodoro? Ecco tutto quello che devi sapere per fare una buonissima Salsa di Pomodoro. Una guida passo passo per riuscire a fare tutto da solo ed alcune gustosissime ricette per preparare con la Salsa di Pomodoro piatti genuini e nello stesso tempo gustosissimi...
Prodotti naturali:come fare la salsa di pomodoro

 

I Pomodori - Coltivazione, Origine e Proprieta' Nutrizionali
E' stato deifinito il re della tavola. Stiamo parlando del Pomodoro, prodotto naturale ricco di sostanze benefiche per il nostro organismo. Quali sono le sue origini? Come si coltiva il Pomodoro? Quali sono i reali benefici per il nostro organismo? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti che fanno bene alla nostra salute. Ma non è tutto: Ci sono metodi che grazie all'utilizzo del Pomodoro riescono a combattere le fastidiosissime zanzare...
Pomodori prodotti naturali ed effetti benefici
 

I Ceci - Dalla Semina alle Proprieta' Nutrizionali
I Ceci, un tesoro naturale di vitamine con lo scopo di portare benefici al nostro organismo. Dalla semina alla raccolta, scopriamo i Ceci, un prodotto naturale ricco di fosforo, magnesio e non solo. Un altro affascinante viaggio alla scoperta dei prodotti genuini, che madre natura ci ha donato...
Ceci prodotti naturali ed effetti benefici

Lenticchie: Dalla semina fino ad arrivare sulle nostre tavole
Un nuovo viaggio che ci immergerà nei prodotti genuini e sani di Madre Natura. Alla scoperta dei benefici che si possono ottenere da loro. Stiamo parlando delle Lenticchie e di tutto il mondo che gira intorno a loro, dalla semina alla coltivazione, fino ad arrivare nelle nostre tavole...
Lenticchie

Come coltivare i Fagioli e tutte le proprieta' benefiche
I Fagioli: Un altro interessante viaggio alla scoperta dei prodotti naturali che fanno bene alla salute e che portano immense soddisfazioni durante la semina e il raccolto, ma anche ad un risparmio notevole. Inoltre, cosa più importante, portano nelle nostre tavole la bontà, che solo madre natura è in grado di regalare...
Coltivazione dei fagioli e benefici

Ecco a Voi i Piselli: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Esistono diverse varietà di pisello, con caratteristiche diverse. Ad esempio la varietà macrocarpon, detta "pisello mangiatutto", conosciuto anche come taccola, di cui si mangia anche il baccello, in quanto i semi rimangono allo stato embrionale. Ma come si coltivano e quali benefici portano al nostro organismo. Questo e molto altro ancora, alla scoperta dei Piselli...
Ecco a voi i piselli

Ecco a Voi le Fave: I prodotti naturali che fanno bene alla salute
Hanno delle proprietà nutritive molto importanti, possono fare abbassare il colesterolo e farci vivere meglio. Sono le Fave, prodotti naturali che se mangiati frequentemente possono contribuire enormemente alla salute del nostro corpo. Ma quando e come si coltivano? E quando si raccolgono? Quali sono i reali benefici delle Fave? Questo e molto altro ancora in questo affascinante viaggio alla scoperta di un prodotto nutriente e naturale...
Ecco a voi le fave


 






Ci vuoi comunicare qualcosa? Puoi contattarci in tempo reale. Contattaci


Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui la tua Email     

Ti è piaciuto? Condivilo, perché così ci aiuterai a crescere. Grazie!

   









Detto da loro...
Anonimo - In psicologia si dice che la definizione di pazzo sia "qualcuno che fa sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi"
Detto da loro...
Rosario Sancetta - L'ignoranza fa chiudere gli occhi e fa aprire la bocca.

Tu cosa ne pensi?   Lascia un commento

                       

Il tuo Nome* :     ID*   <-- In ID* scrivi 123

 

Il tuo Url :  

     

Commenta*

   

 

Tag accettati

 

Testo : [b]Testo in Grassetto[/b]  -  [u]Testo Sottolineato[/u]  -  [i]Testo in Corsivo[/i]

 

Link :  [url]www.sitoweb.it[/url] Non inserire http:// iniziale

 

ID* = 123 è il codice antispam

Sono vietati linguaggi volgari,diffamatori e provocatori

 



Tanti e Tanti altri argomenti utili ed interessanti se passi dalla nostra Home Page. Facci un salto in meno di un secondo. Grazie in anticipo.

Perchè non dare un'occhiata alla Home Page di questa sezione? Clicca qui


oppure direttamente al nostro aggregatore italiano che aveva quasi

1.000.000 di articoli aggregati (Purtroppo sono stati tutti eliminati il 22-03-2014 ore 15.16).  Clicca qui per vedere



Questo lavoro è sotto la licenza Creative Commons License

  

Ci vuoi comunicare qualcosa? Puoi contattarci in tempo reale. Contattaci
Vuoi fare la pubblicità su BeliceWeb.it?
Investi sul nostro sito tramite Google AdWords. Le conversioni su BeliceWeb.it sono molto alte!!!




Categoria : Prodotti naturali

Come Fare un Orto Sinergico


Prezzemolo: Ecco tutto quello che c'è da sapere sul Prezzemolo


Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali


Salsa e Pomodoro - Lo Speciale per scoprire come fare le cose in modo nutriente e naturale


Prodotti Naturali - Gli Spinaci


La Mela: Storia, origine, coltivazione e tante tante curiosità sulla signora mela


Alloro - Una Pianta Rustica con molte caratteristiche


Come e Cosa Fare per scegliere le Ciliegie migliori


Il Carciofo


Il Cardo - Questa pianta poco conosciuta nei suoi dettagli


Il Tartufo


L'Ulivo: Da come si coltiva a come raccogliere le olive


Prodotti Naturali - Tutto sui Cavoli: dalle origini alla coltivazione


La Vite: Dalle sue origini alla coltivazione - La più completa ed estesa ricerca presente nel Web


Timo: Tutto sul Timo dalle origini alla coltivazione




Tutte >>



Da non perdere



Ottieni tutto quello che vuoi
Metodo innovativo per raggiungere tutti i tuoi obiettivi.



Come giocare e vincere a Scopa
Tutti i trucchi e i metodi per giocare e vincere a Scopa. Leggi



Scopri questi Ebook
Ebook utili per la tua crescita, ma non solo.



Guarda la Tv online
Centinaia di tv da guardare online gratis. Vedi ora



 

Numero di pagine visualizzate nel 2014: 15.413.473

 

(C) 2014 - Avviato il 12 Giugno del 2001 - Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy e Altro

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it - Partita Iva: 02499320816

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Kiposta.com - Pcguida.com - TeleOk.it - Xdir.it - Valkiro.org - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^