Home Page - Mappa Articoli - Informazioni - Feed RSS

 





Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 


 
Martedì, 26 Settembre 2012  Stampa |
Translate :EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Come Vivere in Sicurezza nella propria Casa

 

Ogni anno in Italia, accadono moltissimi infortuni tutti in ambiente domestico, che colpiscono prevalentemente le donne. In particolare, ha risentirne di più, sono le casalinghe e il 15% circa degli infortunati in casa subisce più di un incidente nell'arco dello stesso anno. Cosa fare quindi per evitare tutto cio? Come bisogna comportarsi? Quale consigli ascoltare? In questo articolo cerchermo di dare una risposta a queste domande, ma non ci limiteremo solo a questo. Infatti anche per i bambini la casa potrebbe essere un posto pieno di pericoli. Scopriamo quindi come mettere ordine grazie a questa guida. Benvenuti su BeliceWeb.it e Buona Lettura!

 

Fonte : BeliceWeb.it

 

Come migliorare la sicurezza negli ambienti domestici

Sono tanti i pericoli nelle nostre abitazioni che spesso vengono sottovalutati. Secondo i dati Istat il luogo in cui avvengono maggiori incidenti è proprio la cucina, che si claissifica al primo posto. Ecco la tabella Istat completa per scoprire tutti i luoghi più pericolosi della casa :

 

Ambiente Maschi Femmine
Cucina 31,1% 58,1%
Scala 9,8% 9,3%
Soggiorno 11% 8,2%
Camera da letto 6,3% 6,7%
Balcone, terrazzo 14,5% 5,5%
Cantina, garage 13,6% 2,6%
Giardino 14,5% 5,5%
Altri ambienti 13% 9,6%
     

Il tipo di lesioni a cui si può andare incontro sono: ferite, ustioni e fratture.

 

 

Sentirsi bene nel proprio ambiente
Lo stress, le preoccupazione, i disagi psicologici ma anche gli stati eccessivamente euforici possono essere causa di disattenzione e far trascurare precauzioni e comportamenti corretti.

 

E'più facile subire un infortunio se si è:

  • Affaticati per i troppi impegni;

  • In ansia;

  • Eccessivamente sicuri;

Per prevenire tutto ciò bisogna imparare a dare priorità alle cose da fare, rispettando le vostre esigenze e i vostri bisogni. La fatica o l'eccesso di impegni non sono buoni compagni della qualità della vita e quindi è meglio fermarsi e riflettere, soprattutto quando l'ansia interferisce e condiziona la nostra vita.
 

 

I pericoli in casa

Dicevamo nella precedente guida "I Pericoli in casa per un Bambino, ma non solo - Ecco cosa e come fare per evitarli", che il pericolo può essere anche in un sacchettino di plastica, se dentro la casa ci sono dei bambini. In questo speciale dedicato alla sicurezza vogliamo invece mettere alla luce altri fattore e fornire le soluzioni più idonee per affrontare le varie situazioni. Per fare questo inizieremo proprio dal fuoco.

 

 

Il Fuoco

Il fuoco si sviluppa nelle abitazioni quando, senza controllo, vengono accostate sostanze infiammabili ed elementi che possono innescare
incendi.

Sostanze infiammabili

  • Legno, Carta

  • Tessuti di arredamento e abbigliamento

  • Alcool, Trielina, Vernici

  • Gas Metano, Gpl

 

Elementi che possono innescare incendi

  • Fornelli, Camini

  • Sigarette accese

  • Impianti elettrici ed elettrodomestici

  • Superfici surriscaldate

  • Coperte elettriche


Come possiamo prevenire tutto ciò?

Per fortuna che tutto ciò può essere prevenuto facendo attenzione, ma anche seguendo questi tanto semplici, quanto importanti, 10 consigli:

 

  1. Non tenere tende svolazzanti vicino ai fornelli, caldaie e stufe.

  2. Tenere in un luogo protetto i prodotti combustibili di uso domestico, come alcool e trielina.

  3. Non avvicinarsi ai fornelli con indumenti ciondolanti e di tessuto sintetico come il nylon.

  4. Utilizzare il parascintille davanti al camino.

  5. Non schermare la luce con carta o stracci.

  6. Staccare la presa dell'antenna della tv.

  7. Spegnere il televisore mediante l'interruttore e non con il telecomando.

  8. Non posizionare la televisione vicino ad arredi combustibili e non incassarla dentro ad un mobile. Iil suo surriscaldamento o un corto circuito possono innescare un incendio.

  9. Tenere in casa un estintore, non come soprammobile ma da usare in caso d'incendio

  10. Imparare ad utilizzare l'estintore.

 

Come comportarsi in caso di piccoli incendi

  • Non aprire repentinamente la finestra, perchè l'immisione di ossigeno fa divampare la fiamma.

  • Staccare la corrente, se l'incendio si verifica vicino a prese o su apparecchi elettronici.

  • Non gettare acqua su impianti elettrici sotto tensione.

  • Non gettare acqua su una padella con dentro l'olio in fiamme, perchè il getto della fiamma si amplifica.

  • Dirigere il getto dell'estintore alla base della fiamma, per non diffondere l'incendio.

 

Se l'incendio è di proporzioni maggiori

  • Non improvissarti vigiledel fuoco, ma chiamare subito il 115.

  • Chiudere le porte e le finestre del locale interessato.

  • Allontanarsi e dare l'allarme.

 

 

 

 

 

 

L'Elettricità

Un'altro pericolo molto comune nelle nostre case è sicuramente quello dell'elettricità. Scopriamo di preciso quali sono i pericoli e quali possono essere le cose da fare per uscirne sani anche da questa situazione :

 

Apparecchi difettosi o mal funzionanti, comportamenti errati o impianti elettrici non a norma possono comportare un serio rischio di:

  • Folgorazione

  • Corto circuito

  • Incendio

 

Come possiamo prevenire tutto ciò?

  • Ricordarsi che la messa a terra è obbligatoria e che può salvare la vita.

  • Non usare apparecchi elettrici in prossimità dell'acqua o con le mani bagnate.

  • Non pulire i piccoli elettrodomestici immergendoli nell'acqua.

  • Non collegare più apparecchi elettrici o elettronici con prese volanti multiple, perchè esse costituiscono un punto di sovraccaico di corrente, con il rischio di scintille e fiammate.

  • Non tirare il cavo per disinserire la spina.

  • Non fare passare fili elettrici sotto i tappeti.

  • Adottare interruttori differenziali salvavita.

 

Regole per la manutenzione e la pulizia degli apparecchi ed impianti elettrici
E' doveroso parlare anche di alcuni elettrodomestici più comuni, al fine di aumentare la sicurezza durante il loro utilizzo. Ecco quelli che abbiamo scelto, perché ritenuti tra i più usati nelle nostre case :

 

Ferro da Stiro

Anche se può sembrare banale (detto poi nel 2012!!!), va pulito quando è staccato dalla corrente elettrica. Non immergerlo in acqua e provvedere alla sua disincrostazione ogni 6 mesi. Questo in relazione alla frequenza con cui viene adoperato e alla durezza dell'acqua E' consigliabile usare acqua distillata. Il cavo elettrico non deve mai venire a contatto con la piastra calda.


Aspirapolvere

La pulizia del filtro è indispensabile sia per il buon funzionamento dell'apparecchio, che per la salubrità dell'ambiente. Spazzolare frequentemente il filtro e ogni tanto lavarlo con acqua e sapone. Anche il sacchetto raccogli polvere può essere ripulito immergendolo in acqua, filtro e sacchetto possono essere inseriti solo quando sono completamente asciutti. Potete optare per gli aspirapolvere di ultima generazione senza sacchetto, per evitare la manutenzione.


Macchina del caffè elettrica

Pulire l'apparecchio staccato dalla corrente elettrica e non immergerlo mai in acqua; provvedere alla sua disincrostazione ogni 2-3 mesi (in
relazione alla frequenza d'uso e alla durezza dell'acqua).

 

Scaldabagno elettrico

Quando si ha il sospetto che il termostato non funzioni più o quando l'acqua è rugginosa, provvedere a chiamare il tecnico. Mantenere la temperatura dell'acqua non troppo elevata per risparmiare energia e far durare a lungo l'apparecchio.

 

Climatizzatori

Sostituire i filtri all'inizio di ogni stagione.

 

Prese dell'impianto

Quando vi accorgete che una presa dell'impianto e bruciacchiata non perdete tempo a sostituirla.

 

Temporali

In prossimità di un temporale staccate la presa dell'antenna.

 

Prima di andare a dormire

Prima di andare a dormire, staccate tutti gli apparecchi con le lucette accese, consiglio: mettete le multiprese con l'interruttore.

 

 

 

Il Gas e i suoi pericoli
Gli apparecchi a gas sono rischiosi se non sono installati in modo corretto, ma anche se sono usurati, oppure non correttamente controllati.

 

I 2 grandi pericoli sono rappresentati da:

  • Fuga di gas

  • Ossido di carbonio(co), liberato da apparecchi difettosi

Il gas metano è altamente esplosivo!   L'ossido di carbonio è tossico!
 

 

I sintomi più comuni dell'intossicazione da ossido di carbonio sono:

  • Mal di testa 88%

  • Vertigini 83%

  • Nausea 75%

  • Sonnolenza 75%

  • Secchezza delle fauci 44%

  • Diarrea 17%

  • Vomito 11%

 

Come possiamo prevenire tutto ciò

  • Non lasciare i fornelli accesi ed esposti a correnti d'aria che potrebbero spegnere la fiamma.

  • Chiudere il rubinetto, aprire le finestre e non attivare comandi elettrici, se senti un forte odore di gas.

  • E' consigliabile installare sensori di gas.

  • E' preferibile collocare esternamente le caldaie a gas, se sono all'interno, che siano del tipo a "fiamma protetta" e con il marchio CE

  • Chiudere il rubinetto centrale, se non si utilizzano per lungo tempo gli apparecchi a gas.

  • Assicurarsi che nell'ambiente, dov'è collegata la caldaia a gas, sia garantita un'apertura esterna di aerazione permanente.

 

Regole per la manutenzione degli impianti e degli apparecchi a gas

  • Fate controllare annualmente la funzionalità del vostro impianto.

  • Verificare che l'apertura di ventilazione non sia ostruita *

* Deve essere di almeno 100 cm quadrati ed è obbligatoria ovunque vi sia un apparecchio a gas non stagno, anche solo una cucina a gas. Permette alla fiamma di bruciare meglio e quindi non deve essere occlusa da un mobile accostato.
 

Per evitare il problema degli spifferi la collocazione ideale è dietro il calorifico, può essere realizzata anche sul vetro della finestra o nel cassonetto, ciò che conta è che sia sempre in comunicazione diretta e permanente con l'esterno.
 


Caldaia

Deve essere verificata da un tecnico abilitato, ogni anno, all'inizio dell'inverno, mentre ogni 2 anni va controllato il rendimento di combustione. Tutti gli interventi devono essere annotati.

 

Scarico di Fumi

I gas prodotti dalla combustione, compresi quella della cucina, vanno evacuati all'esterno. E' opportuno controllare almeno annualmente, lo stato delle canne fumarie metalliche, sopratutto nel punto d'innesto del muro, verificando che non ci siano annerimenti. L'annerimento è conseguenza di un cattivo tiraggio e di uscita di fumi contenenti (ossido di carbonio). Non si possono collegare a una medesima canna fumaria apparecchi di cottura o lo  scaldabagno, ne tantomeno apparecchi che funzionano a gas con apparecchi che lavorano con altri combustibili (per esempio caminetti a legna).

Canna Fumaria

Controllarla annualmente per eliminare le eventuali ostruzioni dovute a polvere, fuliggine o a nidi di uccelli, se l'esterno non è protetto da una griglia.


Cucina a Gas

Il tubo di gomma deve essere marchiato UNI-CIG7140IMC e non deve superare il 1,50m, deve essere sostituito entro la data di scadenza riportata sul tubo stesso (la durata massima di un tubo di gomma è di 5 anni). I fuochi devono essere ripuliti con spugnette metalliche (senza detergenti che potrebbero incrostarli), verificando che la fiamma esca da tutti i forellini e che i bruciatori tengano il minimo.


Cappa Catalitica (a ricircolo)

Poichè queste cappe non trattengono i fumi della combustione, ma solo i grassi della cottura, devono essere collegate a uno scarico, che porti i fumi all'esterno o che confluisca in una canna fumaria. Far pulire periodicamente le incrostazioni di grasso, che potrebbero incendiarsi, e sostituire ogni 3  mesi i carboni attivi.

 

Scaldabagno a Gas

Deve essere verificato una volta all'anno da un tecnico abilitato.

 

 

 

Le Sostanze Chimiche

Detergenti e disinfettanti, insetticidi ed altri prodotti di largo impiego domestico possono liberare nell'aria sostanze volatili pericolose per la salute di chi  li utilizza. Il contatto della cute e delle mucose con alcuni prodotti (candeggina, acido muriatico, ammoniaca ecc..), può produrre effetti pericolosi, come irritazioni, sensibilizzazioni, allergie ed intossicazioni.


Cosa dobbiamo fare per prevenire i pericoli di queste sostanze?

  • Leggere attentamente le etichette dei recipienti, con i simboli di pericolo (immagine in basso) e le istruzioni per l'impiego dei prodotti di pulizia e igiene.

  • Non acquistare prodotti che non portano etichette e istruzioni per l'uso, anche se più economici.

  • Usare sempre i guanti per proteggere le mani.

 

Simboli di pericolo

 

 

 

 

L'Acqua e i suoi Pericoli

L'acqua, in determinate situazioni, può diventare un elemento ad alto rischio. Ecco quali:

  • Il contatto con liquidi bollenti può causare gravi ustioni.

  • Il contatto dell'acqua con elettrodomestici in funzione o fili scoperti può causare folgorazioni.

  • L'impianto non ben mantenuto può provocare rischi di allagamento.

 

Per prevenire

  • Tenere l'acqua dello scaldabagno ad una temperatura di circa 50C.

  • Non iniziare mai con l'acqua calda quando si riempie la vasca da bagno, ci si potrebbe ustionare.

  • Non uscire di casa lasciando lavatrice e lavastoviglie in funzione.

  • Usare i tappetini antiscivolo nella vasca o nella doccia.

  • Chiudere il rubinetto centrale dell'acqua prima di partire per un viaggio.

  • Fare riparare tempestivamente le perdite d'acqua, perchè questo si tramuta in un notevole risparmio.

Ed infatti, a proposito di risparmio, un rubinetto che perde 90 gocce al minuto spreca 4000 litri di acqua all'anno e un foro di un millimetro in una tubatura provoca una perdita di 2328 litri al giorno.

 

 

Ma il nostro speciale "Come Vivere in Sicurezza nella propria Casa", non si limita qui, ma c'è ancora dell'altro. Infatti ci sono altri pericoli, come quella delle facili cadute e quella delle posture e del movimento sbagliato. Capiamo di cosa si tratta di preciso e scopriamo come e cosa fare per non trovarsi in complicate situazioni che possono essere davvero dannose :

 

Continua a Pagina 2 >>

 

Ma non è tutto :

 

I Pericoli in casa per un Bambino, ma non solo - Ecco cosa e come fare per evitarli
La casa è il posto più sicuro del mondo? Sicuramente sì, eppure ci sono delle eccezioni che non bisogna mai sottovalutare. Una di queste ad esempio è quella dei pericoli che possono esserci per i bambini, ma anche per gli adulti. In questa guida scopriremo quali sono tali pericoli e come fare per evitarli. Prevenire è meglio che curare ed essere prudenti non è mai abbastanza. Scopriremo anche cosa fare in caso di incidenti, grazie ad un video che ci spiegherà come muoverci e cosa fare per un primo soccorso...
I pericoli in casa per un bambino

 

Guida alla sicurezza in Casa: Come utilizzare un Robot Frullatore, un Tritatutto oppure uno Sbattitore
Molta gente pensa che i pericoli siano solo fuori, per la strada. Ma non è così. Ci possono essere pericoli anche dentro la propria casa, quella che si considera il posto più sicuro di tutti. Perché? La tecnologia spesso diventa un'arma a doppio taglio e se non si fa attenzione, qualche volta può causare grossi incidenti. Incidenti dovuti soprattutto ad un cattivo utilizzo di un dispositivo o alla mancata conoscenza dello stesso. Ecco alcuni consigli utili per la sicurezza e per utilizzare al meglio alcuni dispositivi presenti in cucina, come ad esempio i frullatori, i tritatutto e gli sbattitori...
Guida alla sicurezza frullatori tritatutto e sbattitori
 

Come Intonacare una Parete - Fai da Te -
Come si Intonaca di preciso una parete? Quali utensili servono? Come si fa la Malta? Come si tira l'Intonaco? Questo e molto altro ancora per imparare ad Intonacare una Parete in modo completamente autonomo. Una guida ricca di esempi pratici e di illustrazioni ben spiegate che ti daranno la possibilità di eseguire il lavoro in tutta tranquillità e con la massima semplicità...
Come intonacare una parete
 

Come posare le Piastrelle in Diagonale sul Pavimento
Voglia di Fare da solo? Vuoi mettere tu le Piastrelle in casa? Allora se vuoi posizionare le Piastrelle nel pavimento e se le vuoi mettere in diagonale con la fuga da 2mm, non ti perdere questo fantastico articolo con Video integrato. Sai come fare? Ecco come fare velocemente e senza intoppi...
Come posare le piastrelle in diagonale sul pavimento
 

Come Riparare una Tapparella e Come fare Manutenzione
Ti si è guastata la tapparella? Vuoi provare ad aggiustarla da solo? Se la risposta è si, allora segui questa guida che contiene molti links utili per risolvere questa incombenza. Non è difficile da fare e grazie ai nostri consigli, ci riuscirai in un batter baleno...
Come riparare una tapparella
 

Cambiare un Rubinetto da soli
Una guida molto utile per imparare ad installare o a sostituire da soli i propri rubinetti in casa. La guida è compatibile con la maggior parte dei rubinetti presenti in commercio in quanto più o meno, seguono tutti la stessa linea, per quanto concerne l'installazione...
Cambiare un rubinetto

 

Come fare per disotturare il lavandino di casa
Per la nostra rubrica "Casa e giardino", presentiamo un trucco semplice semplice, per disotturare un lavandino di casa otturato. Ma non è tutto. Guide ed articoli proposti dal web ci svelano come fare in casi più complessi. Dalla semplice disotturazione al cambio totale dei vari tubi. Ecco come fare...
Come disotturare un lavandino

Facciamo manutenzione ai mobili di cucina
Ogni tanto fare piccole manutenzioni in cucina può portare vantaggi enormi sotto tanti punti di vista. Vediamo cosa ci occorre per rimettere in sesto i nostri mobili di cucina utilizzando pochissimi strumenti. Piccoli sforzi per grandi risultati, così ci direbbe una grandissima e carissima amica nostra...
Manutenzione ai mobili in cucina
 

Porte di casa: Ecco come fare piccole manutenzioni
Volete fare delle manutenzioni in casa? Ovviamente conviene. Eliminerete il cigolio delle porte e le metterete in sesto per un lungo periodo. Per fare questa operazioni in pratica, occorre soltanto un poco di tempo e qualche utensile, per il resto è molto facile da fare. Ecco quindi come fare...
Manutenzione alle porte

 

Come svitare una vite con la testa spanata?
Chissà quante volte vi sarà capitato di avere a che fare con una vite spanata e non avere un rimedio per riuscire a svitarla. In questa guida vedremo come svitare una vite spanata con qualche piccolo trucchetto...
Come svitare una vite con la testa spanata
 

Come togliere le macchie di nastro adesivo dai vetri
Nastro adesivo sul vetro? Spesso toglierlo diventa difficile perché resta la macchia. Allora come fare per toglierlo senza farne rimanere traccia. Ecco alcuni metodi infallibili per risolvere questo problema. Seguiteci in questa guida per scoprirlo...
Come togliere il nastro adesivo dal vetro

 

Climatizzatori in casa : Come si usano e come si risparmia
Usare il climatizzatore in modo intelligente, produrrà risultati molto positivi, sia in termini di bollette, di temperatura ideale, che di salute. Ma come si utilizzano in modo corretto? Quali sono i consigli degli esperti? Ecco quindi tutto quelli che devi sapere, non solo per risparmiare soldi con il loro utilizzo, ma per ottenere un ambiente ideale, in cui non fa ne troppo caldo, ne troppo freddo...
Come utilizzare i climatizzatori in casa

Come fare un Impianto Solare Fai da Te, spendendo pochissimi soldi
Volete realizzare un Impianto Solare tutto vostro? Volete farlo da soli? Volete spendere ancora meno di quanto pensate? Allora non perdetevi questo articolo. Oggetti comuni, facili da trovare e con costi bassissimi, sono la soluzione per creare da soli il proprio Impianto Solare. Scoprite come fare grazie a questa guida...
Come fare un impianto solare fai da te
 

Come fare degli ottimi Scaffali in legno o Assemblare gli Scaffali metallici
Volete creare da soli i vostri Scaffali in legno? Oppure volete una guida per montare gli Scaffali in metallo? In questa guida scopriremo come creare da soli i propri Scaffali in legno, sia da mettere negli uffici, in casa o in cantina. Ma non è tutto : Come assemblare gli Scaffali metallici?...
Costruire scaffali
 

Camini : Ecco tutto quello che devi sapere
Tutto quello che ti serve per avere un camino, per fare la manutenzione del camino, per risolvere i problemi con la canna fumaria, trovare la legna giusta e fare la manutenzione del camino...
Camini
 

Come Pulire il Vetro del Camino in un minuto
Uno degli aspetti meno gradevoli di possedere un Camino, sicuramente è quello della pulizia del vetro che diventa oscuro. Esiste un metodo facile, pratico ed ecologico che risolve questa incombenza in meno di un minuto, garantendo un risultato eccezionale in termine di pulizia. Come fare? Scopritelo in questa guida. Ma non è tutto: All'interno troverete anche una preziosissima guida per sapere tutto, ma proprio tutto, sui camini. Dall'acquisto, all'installazione, fino ad arrivare alle leggi italiane per installare ad esempio un Camino in un condominio...
Come pulire il vetro del camino in un minuto
 

 

 

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui sotto la tua Email  

  

Tecnologia

Come Scroccare Cibo e Gadget in tutta Italia

Per gli scrocconi arriva un sito di cui non ne potranno più fare a meno. Ecco come funziona.


Come Leggere Gratis la Rivista DronEzine - Per gli Appassionati di Droni

Appassionato di Droni? Questa è la rivista giusta che fa per te.


Come Scoprire quali sono gli Argomenti più Cercati su Google nel 2017

Ecco la lista delle cose più cercate sul motore di ricerca numero uno al mondo.


Come Vedere gli Argomenti di cui si è Parlato di più su Facebook nel 2017

Ecco come rivedere gli argomenti che hanno fatto tendenza su Facebook sia in Italia che all'estero.


Come Rivedere il tuo Anno su Facebook - Il tuo anno in breve

Ecco come rivedere i momenti più belli che hai passato su Facebook in un anno.


Come Scaricare Video Pubblici e Privati da Facebook

Vuoi vedere un video su Facebook, ma è privato? Ecco come fare per vederlo.


Come Guadagnare Soldi con YouTube

Se hai un canale di successo su YouTube e vuoi monetizzare con il portale video di Google, ecco come fare.


Come Impedire la Riproduzione Automatica dei Video su Facebook

Grazie a questa guida potrai disattivare la riproduzione automatica dei video su Facebook. Ecco come fare.


Come Faccio a Vedere i Canali Tv nel Computer

Se sei arrivato in questa pagina, sicuramente sei alla ricerca di una guida per un problema molto comune, ovvero vedere la tv tramite pc. Ecco la soluzione.




Come Guadagnare con Google AdSense

 

100 Rimedi Naturali per il tuo Benessere

 

Teletec Magazine

 



 

(C) 2016 - Avviato il 12 Giugno del 2001

Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11

Release Ver. 5c del 27/03/2015  Ore 11.11

 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy, Cookies e Disclaimer

 

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Teletec.it - Pcguida.com - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^