Attenzione richiesta: Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, analizzando la navigazione nel nostro sito Web. Se continui a navigare significa che accetti di utilizzarli. Per ottenere maggiori informazioni clicca qui.

Aumenta le visite con il nostro aggregatore oppure Inserisci il tuo annuncio gratis e senza registrazione



 Home Page   Mappa Articoli   Informazioni   Privacy   Detto da Voi  KiPosta.com Xdir.it    Feed Rss : Tieniti Aggiornato
 

Categorie

Home Page

Affari e Finanza
Ambiente
Animali
Arte e Cultura
Auto e Moto

Avventure Testuali
Benessere

Biografie
Casa e Giardino
Computer

Curiosità
Giochi e Passatempi

Inglese
Internet

Istruzione
Mangiare e Bere

Mistero
Musica

Prodotti Naturali

Salute

Scienza e Tecnologia
Sport

Storia

Telefonia

Trucchi
Viaggi

 

     Iva: Come si Calcola e Come si Scorpora?
Mercoledì, 29 Dicembre 2010 (Aggiornato e Revisionato il 15/01/2014)  Stampa |
Translate : EN  -  FR  -  DE  -  SP

      

Iva: Come si Calcola e Come si Scorpora?



 

Che cos'è l'Iva?   Come si calcola?  E come si scorpora?  Ad esempio, quando vediamo un'offerta su internet o in una vetrina di un negozio con la scritta "prezzo + Iva" che significa?   Come faccio a sapere il prezzo effettivo che devo pagare per il prodotto che voglio comprare?   Vediamo di rispondere a queste domande e di utilizzare qualche metodo pratico per fare i conti mentalmente e sapere subito, senza l'uso di calcolatrice, l'effettivo prezzo di un prodotto da Ivare. Benvenuti su BeliceWeb.it e Buona Lettura!

 

Fonte : BeliceWeb.it

 

Che cos'è l'Iva o Imposta sul Valore Aggiunto? (Wikipedia)

L'IVA è un'imposta generale sui consumi, che colpisce solo l'incremento di valore che un bene o un servizio acquista ad ogni passaggio economico (valore aggiunto), a partire dalla produzione fino ad arrivare al consumo del bene o del servizio stesso. Attraverso un sistema di detrazione e rivalsa (addebito), l'imposta grava completamente sul consumatore finale mentre per il soggetto passivo d'imposta (il contribuente) rimane neutrale.

Infatti il soggetto passivo d'imposta, che è colui che cede beni o servizi, può detrarre l'imposta pagata sugli acquisti di beni e servizi effettuati nell'esercizio d'impresa, arte o professione, dall'imposta addebitata (a titolo di rivalsa) agli acquirenti dei beni o committenti dei servizi prestati.

L'IVA pertanto rappresenta un costo solamente per i soggetti che non possono esercitare il diritto alla detrazione e quindi, in generale, per i consumatori finali.

Nell'imposta sul valore aggiunto occorre quindi distinguere il contribuente di fatto (il consumatore finale), che pur non essendo soggetto passivo dell'imposta stessa ne sopporta l'onere economico (o come si usa dire, è inciso dall'imposta) e il contribuente di diritto (di norma un imprenditore) su cui gravano tutti gli obblighi del soggetto passivo d'imposta, ma per il quale l'imposta stessa è dal punto di vista economico neutrale.

Esempio (valido con l'Iva al 20%)

Un commerciante acquista materia prima per un valore di 1000 euro, per cui pagherà una somma di 1200 euro (1000 + 200 di IVA). Supponiamo che a seguito di una serie di lavorazioni effettuate su di essa, il valore finale del prodotto lavorato sia di 1200 euro. Al momento dell'acquisto, l'utente finale verserà al commerciante una somma di 1440 euro (1200 + 240 di IVA). La somma che il commerciante è tenuto a versare allo stato non è 240 euro, ma 240 – 200 = 40 euro (IVA che il commerciante ha ricevuto dall'utente finale a netto di quella versata per acquistare la materia prima). In questo senso il commerciante è soggetto passivo d'imposta e può detrarre l'imposta pagata sugli acquisti (i 200 euro di IVA pagate all'acquisto della materia prima) dall'imposta addebitata sulle vendite (i 240 euro di IVA versate dall'utente finale al commerciate). Inoltre il commerciante è anche neutrale rispetto all'IVA: ha ricevuto dall'utente finale 240 euro di IVA, ne ha versato 200 al momento dell'acquisto della materia prima ed altre 40 allo stato (in totale non ha ricavato né perso nulla in termini di IVA, salvo il 20% sul proprio lavoro). L'utente finale invece (che non rivende la merce né ne aumenta il valore ma semplicemente la utilizza per i suoi scopi), paga interamente l'IVA allo stato, senza poter detrarre nulla.

http://it.wikipedia.org/wiki/Imposta_sul_valore_aggiunto

 

 

Come si calcola?  Ecco come calcolare l'Iva

Supponiamo di vedere un prodotto che ci interessi su un sito di E-Commerce  con il prezzo di 15 € + Iva.  Come si calcola velocemente l'Iva?

 

Prima di tutto bisogna imparare questa semplice tabella:

 

4%, aliquota minima, applicata ad esempio alle vendite di generi di prima necessità come gli alimentari, ma anche alla stampa quotidiana o periodica, ect.


10%, aliquota ridotta, applicata ai servizi turistici in Italia per incentivare il turismo (alberghi, bar, ristoranti e altri prodotti turistici), a determinati prodotti alimentari e particolari operazioni di recupero edilizio;


22% aliquota ordinaria, vale a dire che se la normativa tributaria non prevede specificamente una delle due aliquote precedenti, questa ultima è l'aliquota da applicare. Prodotti elettronici, informatici, pubblicità e tutte quelli che non rientrano nelle precedenti categorie.

Quindi se non siamo al bar o se non stiamo acquistando prodotti alimentari, l'Iva è del 21%. 

 

Altri esempi:

 

100 + 22% = 122 €

 

Il procedimento quindi è :

Prezzo da Ivare + 22%

 

Con la calcolatrice si fa:

Importo iniziale + 22 + tasto percentuale + uguale

 

 

 





Continua a Pagina 2 >>









 - Vedi Tutte le segnalazioni su KiPosta.com


 - Avril Lavigne un flop dietro l’altro. È divorzio!

 - Come Fare per Inviare un SMS ad Ora e Giorno Prestabilito con Android

 - Pelle a buccia d'arancia addio!!!!

 - Preparare una Maratona

 - Pelle a buccia d'arancia addio!!!!

 - La scarpa del mese (Settembre 2014) Mizuno Wave Ultima 6

 - La crisi nelle lunghe distanze

 - Preparare una Maratona

 - Anteprima 2015 La Sportiva Mutant

 - Consigli per Correre in discesa

Servizio gratuito di Newsletter

 

Ricevi il meglio di BeliceWeb.it per email.

Per un esempio della Newsletter clicca qui


Scrivi qui la tua Email     

 

 

Offrici una Birra

Se i nostri servizi ti sono stati utili,

allora puoi offrirci una Birra cliccando qui.

Grazie di cuore e a buon rendere!

 


Ti è piaciuto? Condivilo, perché così ci aiuterai a crescere. Grazie!

   









Detto da loro...
Tao - Siamo immobili per conoscere l'assoluto interiore, attivi per conoscere l'esterno.
Detto da loro...
Confucio - Quando arriva la prosperità, non usarla tutta.
albania
per scorporare l'iva bisoga fare la divisione con 1.2! ma cos'è questo 1.2?

albania
per scorporare l'iva bisoga fare la divisione con 1.2! ma cos'è questo 1.2?

frank
Iva: cos'è, perchè la paghiamo e come funziona all'estero www.laveracronaca.com/index.php/archivio/949-iva-cose-perche-la-paghiamo-e-come-funziona-allestero

frank
Iva: cos'è, perchè la paghiamo e come funziona all'estero www.laveracronaca.com/index.php/archivio/949-iva-cose-perche-la-paghiamo-e-come-funziona-allestero

Stefano
Facciamo un esempio pratico. il 20% di 100 è, banalmente, 20. Supponiamo che sia l'IVA e sottraiamola per tornare al prezzo senza IVA. Otterremo 80. Ora, se ci si chiedesse: so che pago 80 senza IVA, ma qual era il prezzo con? Non si può banalmente calcolare il 120% di 80. Farà 96. Ed è ovvio! 100% di 80: 80. 20% di 80: 16. 80+16, 96. In sostanza, il 20% che calcolo su 80 OVVIAMENTE non è lo stesso che calcolato su 100. Per questo non si può prendere 100 e dividere per 1.2. Si ottiene la cifra il cui 120% è 100, ma questo non ha alcuna relazione con il valore senza IVA, che è 80.


Tu cosa ne pensi?   Lascia un commento

                       

Il tuo Nome* :     ID*   <-- In ID* scrivi 123

 

Il tuo Url :  

     

Commenta*

   

 

Tag accettati

 

Testo : [b]Testo in Grassetto[/b]  -  [u]Testo Sottolineato[/u]  -  [i]Testo in Corsivo[/i]

 

Link :  [url]www.sitoweb.it[/url] Non inserire http:// iniziale

 

ID* = 123 è il codice antispam

Sono vietati linguaggi volgari,diffamatori e provocatori

 



Tanti e Tanti altri argomenti utili ed interessanti se passi dalla nostra Home Page. Facci un salto in meno di un secondo. Grazie in anticipo.

Perchè non dare un'occhiata alla Home Page di questa sezione? Clicca qui


oppure direttamente al nostro aggregatore italiano che aveva quasi

1.000.000 di articoli aggregati (Purtroppo sono stati tutti eliminati il 22-03-2014 ore 15.16).  Clicca qui per vedere



Questo lavoro è sotto la licenza Creative Commons License


 

(C) 2014 - Avviato il 12 Giugno del 2001 - Release Ver. 5b del 25/08/2010  Ore 11.11 

(Publicazione 05.21 ora italiana) -   Privacy e Altro

Per contattarci : Info[@]beliceweb.it - Partita Iva: 02499320816

 

BeliceWeb.it -  Tutto su BeliceWeb.it  -  Garantisce questo servizio Rosario Sancetta

Link amici   Kiposta.com - Pcguida.com - TeleOk.it - Xdir.it - Valkiro.org - Menphis75.com - Freeonline

 

^_Torna Su_^
  


Vuoi fare la pubblicità su BeliceWeb.it?
Investi sul nostro sito tramite Google AdWords. Le conversioni su BeliceWeb.it sono molto alte!!!




Categoria : Affari e finanza

Landing Page : Che cos'è e come si crea?


Demo Trading Online - Come Giocare in Borsa Gratis


Come Effettuare un Bonifico Online


Come Sbloccare la Carta di Credito Ricaricabile


Operazione Risparmio - Come Risparmiare Tanti Soldi Confrontando le Tariffe e Scoprendo Guide e Strategie


Professioni: Che cosa fa il Fundraiser? E cosa bisogna fare per diventare un Fundraiser


12 Mestieri Ben Pagati che puoi scegliere di Fare - Ecco quali sono


Lavorare da Casa: Ecco i Pro e i Contro


Come Fare a Risparmiare sulla Benzina


Come Calcolare quando andare in Pensione


25 Opportunità per Trovare Lavoro


Come Risparmiare i Propri Soldi con 7 Semplici Consigli


OsservaPrezzi: L'App Utile per Risparmiare Soldi sul Carburante


Siti di Annunci sul Web


Sigarette Fai da Te : Conviene davvero farsi da soli le sigarette?




Tutte >>